• Converti in ISO le Immagini dei supporti ottici che hai con AnyToISO Converter.

    Converti in ISO le Immagini dei supporti ottici con AnyToISO Converter.

    Guida; convertire in ISO le Immagini dei supporti ottici con AnyToISO Converter.
    AnyToISO consente di convertire in ISO diversi tipi di file immagine. Non richiede installazione ed è molto facile da usare, in più è anche gratuito.

    AnyToISO è un convertitore delle immagini dei CD, in grado di trasformare un'ampia varietà di formati in ISO.  In particolare, AnyToISO supporta le immagini disco di Alcohol 120, BlindWrite, InstantCopy, Nero, CloneCD, DiscJuggler, CDRWin, PowerISO e MagicISO.
    I tipi di file immagine del disco compatibili con AnyToISO, sono: BIN, MDF, PDI, CDI, NRG, b5i, IMG DAA e UIF.


    La versione gratuita di AnyToISO consente solo di convertire le immagini dei CD. La versione commerciale consente di convertire anche le immagini dei DVD.

    Per diverse ragioni potremmo avere tra le mani file immagine di diversi formati come BIN, CDI, NRG, IMG e così via, e avere la necessità di convertirli nel più diffuso formato ISO. Per eseguire questa operazioni nulla di meglio che affidarsi a un tool specializzato in questa operazione: AnyToISO.

    Sono veramente tante in circolazione le estensioni delle immagini e come sicuramente saprete, tra i vari formati per le immagini dei supporti ottici (NRG, MDF, UIF, DMG, ISZ, BIN, DAA, PDI, CDI, IMG, ZIP, RAR, 7Z, TAR.GZ, TAR.BZ2, Extract ISO, DMG, XAR, PKG, DEB, RPM), solo il formato ISO è riconosciuto da tutti i software di masterizzazione

    LEGGI ANCHE 

    Come eliminare la pubblicità dalle registrazioni dei film e video scaricati da Internet.


    Quindi, per non confondersi e per non perdere tempo inutilmente alla ricerca della soluzione giusta su come masterizzare tale estensione, quello che occorre è un modo per convertire tutte le immagini in formato ISO, in modo da risolvere il problema per sempre.
    • Una volta scaricato il programma cliccando il link nel box download ed avviato, attraverso l'opzione nel pannello principale Source Image File, clicchiamo su Browse per indicare il file da convertire e, con l'opzione Destination Image File sempre cliccando sul pulsante Browse per scegliere invece il percorso di salvataggio dell'immagine convertita.  
    • E' tutto! Non resta che avviare la conversione premendo Convert.
    Versione: 3.8.2
    Aggiornato: nov. 2017
    Da non Perdere

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog