• Google consente di effettuare il download dei video di YouTube in 125 Paesi del mondo.

    Google consente il download dei video di YouTube in 125 Paesi del mondo.

    Google consente il download dei video di YouTube in 125 Paesi del mondo.Grande apertura quella di Google, che ha appena reso disponibile la possibilità di effettuare download dei video da YouTube in molti Paesi del mondo. La novità è stata annunciata senza particolari proclami, ma risulta comunque interessante laddove le tecnologie di connettività non consentono lo streaming in mobilità. L'opzione infatti consente la riproduzione dei contenuti anche se non si è connessi ad internet, ovviamente dopo averli salvati in locale.
    I video offline erano disponibili in sole 16 nazioni del mondo (India, Malesia, Egitto anche in Marocco, Iraq o UAE). Nei giorni scorsi la lista è stata ampliata incredibilmente con l'ingresso di benv109 nuove nazioni, portando il totale appunto a 125.

    Google spiega così la feature:
    "Puoi scaricare alcuni video dall'app YouTube per dispositivi mobili e guardarli offline per un massimo di 48 ore. Allo scadere di questo periodo, dovrai riconnettere il tuo dispositivo a una rete mobile o Wi-Fi ogni 48 ore per consentire all'app di verificare le modifiche al video o la disponibilità dei contenuti".
    Gli utenti possessori di uno smartphone Android in una delle nazioni presenti nell'elenco riceveranno il pulsante Download all'interno dell'applicazione ufficiale di YouTube, che consentirà loro di scaricare il contenuto nelle varie risoluzioni disponibili. Una volta salvato in locale il video può essere riprodotto anche se non si è in presenza di una connessione ad internet.
    Inoltre sembra che sia possibile che la funzionalità possa essere abilitata anche attraverso app non ufficiali di Google, mentre ufficialmente è possibile scaricare in parecchi paesi del mondo iscrivendosi al servizio YouTube Red a pagamento. In ogni caso non tutti i video possono essere scaricati per la riproduzione offline, e per alcuni contenuti il tasto rimane oscurato e non accessibile.



    Questa è la lista completa dei Paesi che supportano la funzionalità del download da YouTube
    • Afghanistan
    • Angola
    • Antarctica
    • Armenia
    • Azerbaijan
    • Bahrain
    • Bangladesh
    • Benin
    • Bhutan
    • Botswana
    • Bouvet Island
    • British Indian Ocean Territory
    • Brunei
    • Burkina Faso
    • Burundi
    • Côte d'Ivoire
    • Cambodia
    • Cameroon
    • Cape Verde
    • Central African Republic
    • Chad
    • Comoros
    • Cook Islands
    • Democratic Republic of the Congo
    • Djibouti
    • Equatorial Guinea
    • Eritrea
    • Ethiopia
    • Federated States of Micronesia
    • Fiji
    • French Guiana
    • French Polynesia
    • Gabon
    • Georgia
    • Grenada
    • Guam
    • Guinea
    • Guinea-Bissau
    • Iran
    • Iraq
    • Israel
    • Kiribati
    • Kuwait
    • Kyrgyzstan
    • Laos
    • Lebanon
    • Lesotho
    • Liberia
    • Macau
    • Madagascar
    • Malawi
    • Maldives
    • Mali
    • Marshall Islands
    • Mauritania
    • Mauritius
    • Mayotte
    • Moldova
    • Mongolia
    • Morocco
    • Mozambique
    • Myanmar (Burma)
    • Namibia
    • Nauru
    • Nepal
    • New Caledonia
    • Niger
    • Northern Mariana Islands
    • Oman
    • Palau
    • Palestine
    • Papua New Guinea
    • Qatar
    • Republic of the Congo
    • Reunion
    • Rwanda
    • São Tomé and Príncipe
    • Saint Helena
    • Saint Pierre and Miquelon
    • Samoa
    • Saudi Arabia
    • Senegal
    • Seychelles
    • Sierra Leone
    • Slovakia
    • Solomon Islands
    • Somalia
    • South Sudan
    • Sri Lanka
    • Sudan
    • Svalbard and Jan Mayen
    • Swaziland
    • Tajikistan
    • Tanzania
    • The Gambia
    • Timor-Leste
    • Togo
    • Tonga
    • Tunisia
    • Turkey
    • Turkmenistan
    • Tuvalu
    • Uganda
    • United Arab Emirates
    • Uzbekistan
    • Vanuatu
    • Western Sahara
    • Zambia
    • Zimbabwe

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog