• Le nuove classificazioni dell' interfaccia HDMI

    Le nuove classificazioni dell'Interfaccia HDMI, il cavo giusto per il collegamento digitale.


    hdmiL'interfaccia di comunicazione digitale HDMI  (High Definition Multimedia Interface) utilizza un unico connettore, ma di dimensioni decisamente inferiori rispetto, ad esempio, al vecchio SCART analogico. L'interfaccia, l'unica che consente il trasferimento di segnali audio e video in alta definizione non compressi, continua ad evolversi per adattarsi sempre alle nuove esigenze legate all'introduzione di nuove tecnologie. Ecco perché la sigla HDMI è di solito seguita da un numero che rappresenta la versione dell'interfaccia. Sia i cavi sia le specifiche tecniche degli apparecchi digitali, quindi, seguono la stessa nomenclatura, ed è quindi necessario prestare attenzione, al momento dell'acquisto, proprio al numero di versione per essere sicuri di avere la massima compatibilità nel trasferimento dei dati tra un'apparecchio e l'altro, soprattutto se si intendono sfruttare le novità tecnologiche del momento. Dopo l'uscita della più recente versione 1.4, il consorzio HDMI ha deciso di creare una chiara identificazione di cinque classi ben precise a seconda dell'utilizzo al quale il cavo è destinato.
    I vantaggi dell'HDMI
    Semplicità - Trasmette ogni tipo di segnale audio e video con un unico collegamento, utilizzando un solo cavo e un unico connettore a prova di errore.
    Prestazioni - E' completamente digitale e non necessita di conversione e compressione. Ha una larghezza di banda fino a 10.2 Gbit per secondo, più del doppio di quella richiesta dal video a 1080p. E' pronto a future tecnologie come il video a risoluzione 1440p. o QuadHD, supporta la frequenza di refresh fino a 120 Hz e la riproduzione di trilioni di colori tramite Deep Color.
    Intelligenza - E' un collegamento a due vie di tipo "intelligente" che permette ai dispositivi di comunicare  e interagire tra di loro per controllare le reciproche capacità, di configurare automaticamente alcune impostazioni e, grazie alla funzione CEC (Consumer Electronic Control), di comandare con un solo telecomando diversi componenti collegati.
    Le nuove classificazioni dell'HDMI
    I numeri di versione HDMI sono stati introdotti per indicare una serie di funzioni e per aiutare l'utente nell'acquisto del corretto cavo HDMI. Di recente sono stati introdotti dei nomi standardizzati come vediamo nell'elenco (Versione 1; Versione 1.1; Versione 1.2; Versione 1.3; Versione 1.3a; Versione 1.3b, 1.3b1 e 1.3c; Versione 1.4),  ognuna con una sua specifica tecnica ben precisa. Con la nuova classificazione, tutto questo scompare. Le nuove denominazioni, infatti, semplificano notevolmente la scelta del cavo giusto. Sono state fissate cinque classificazioni di cavi, con le quali sono marchiate le confezioni nei punti vendita per una migliore e immediata identificazione. 
    HDMI STANDARD
    Questo tipo di cavo viene utilizzato per la maggior parte delle applicazioni e testato  per trasmettere video in alta definizione 1080i e 720p; le risoluzioni HD che vengono maggiormente associate a trasmissioni via cavo o satellite, canali TV in alta definizione e lettori DVD con la funzione di upscaling.
    HDMI STANDARD with ETHERNET
    Questo cavo ha le stesse prestazioni di base del cavo Standard, con un particolare in più, un canale dati dedicato, noto come Canale Ethernet HDMI, per tutti i dispositivi che si collegano in rete. La funzionalità diventa disponibile solo se entrambi i dispositivi sono basati sul collegamento Ethernet 
    HDMI STANDARD AUTOMOTIVE
    Progettato per il cablaggio interni di veicoli equipaggiati con sistemi audio video in alta definizione. Questo cavo fornisce prestazioni più robuste ed è in grado di resistere e assorbire forti vibrazioni e picchi estremi di temperatura.
    HDMI HIGH SPEED
    Il cavo HDMI HIGH SPEED è stato ideato per il trasporto di video con risoluzione 1080p e superiori, comprese le tecnologie avanzate come 4K, 3D e Deep Color. Questo cavo è inoltre raccomandato per l'uso di queste tecnologie avanzate e per il collegamento di sorgenti con video 1080p tipo i lettori Blu-ray disc.
    HDMI HIGH SPEED with ETHERNET
    Come nel caso precedente, alle prestazioni del cavo ad "alta velocità" si integra un canale dati dedicato per tutti i dispositivi che si collegano in rete. Anche in questo caso; la funzionalità è disponibile solo se tutti e due i dispositivi sono basati sul collegamento Ethernet tramite HDMI.



    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog