• Breaking News

    26 novembre 2017

    Whatsapp; ecco le funzioni da conoscere assolutamente.

    Whatsapp; le funzioni da conoscere assolutamente.

    Whatsapp; le funzioni da conoscere assolutamente.
    Innanzitutto Whatsapp è un'applicazione di messaggistica istantanea che permette di messaggiare attraverso la rete internet mobile o fissa, grazie a quest'applicazione non dobbiamo più mandare i vecchi MMS che ci facevano spendere un patrimonio e non arrivavano mai! Anche se ha degli antagonisti come FacebookMessenger o Telegram, rimane comunque prima nel mondo ad essere usata come sostituta di SMS; ha rivoluzionato il mondo di scrivere i messaggi e soprattutto la velocità e la comodità e cosa più importante è scaricabile da tutti gli smartphone.
    10 trucchi per utilizzare Whatsapp

    LEGGI ANCHE

    Whatsapp; come cambiare tipo di scrittura dei nostri messaggi in chat; grassetto, corsivo e barrato.


    Come nascondere l'ultima volta che si è stati online e le notifiche di lettura dei messaggi:
    WhatsApp come impostazione predefinita mostra agli altri contatti l'ultima volta che si è stati online o se abbiamo letto il loro messaggio oppure no con la doppia spunta blu.
    Per evitare di far sapere a tutti se abbiamo letto il messaggio oppure quando siamo entrati nell'app l'ultima volta basta andare su;
    Impostazioni > account > privacy
    Se si toglie l'ultimo accesso e le spunte di lettura, automaticamente nessuno potrà più avere simili informazioni, ma attenzione  neanche noi a questo punto potremo più vedere le stesse negli altri, solo utilizzando  un'app aggiuntiva, disponibile per Android possiamo aggirare questo metodo e quindi non far vedere le nostre informazioni ma vedere quelle degli altri.

    Backup e Ripristino dei messaggi Whatsapp:
    Tutti gli smartphone automaticamente eseguono i backup delle conversazioni. Su Android questi dati vengono archiviati su Google Drive, mentre su dispositivi iOS vengono archiviati  su iCloud.
    Per effettuare un backup delle conversazioni di WhatsApp e per decidere ogni quanto (in termini; giornaliero, settimanale o mensile) il dispositivo dovrà eseguirlo in automatico basta andare su
    Impostazioni > chat > backup delle chat

    LEGGI ANCHE

    WhatsApp; come inviare messaggi con orario programmato anche con WhatsApp.


    Come impedire che Whatsapp scarichi; immagini, foto e video ricevuti in chat direttamente nella galleria principale del telefonino:
    Whatsapp di default, salva foto e video che regolarmente riceviamo nelle chat direttamente nella galleria foto del telefono. Indipendentemente dal motivo, se volete impedire che questo accada su iOS basta andare su;
    Impostazioni > chat> salva nel rullino foto
    Chi usa il sistema operativo Android abbiamo una brutta sorpresa per voi: non è possibile disattivare il salvataggio automatico dei media con pochi semplici tap. Il discorso si fa un po’ più complesso: sarà necessario entrare nel sistema e creare un file apposito.

    Come mettere in sicurezza l'account di WhatsApp:

    Oltre alla crittografia end-to-end delle chat inserita qualche mese fa su WhatsApp, è possibile abilitare nell'applicazione l'autenticazione a due fattori in questo modo che nessuno può entrare nelle conversazioni.
    Per abilitare questa ulteriore funzione di sicurezza basta andare su;
    Impostazioni > account > verifica in due passaggi,
    a questo punto ci verrà inviato un codice a 6 cifre da inserire ogni volta che cambieremo telefono oppure se facciamo un reset dell'applicazione. Inoltre sarà necessario inserire anche una email nel caso in cui ci venga bloccata o hackerata l'applicazione e non siamo più in grado di entrarci

    Come inviare delle GIF:
    Anche questa è un'opzione che è stata aggiunta di recente su Whatsapp. Si tratta di un'ottima iniziativa che ci consente di inviare immagini animate (GIF) sia con iPhone che con Android.
    Utilizzando un dispositivo iOS per compiere questa funzione basta eseguire lo stesso procedimento che siamo soliti fare per inviare un'immagine, a questo punto noteremo che in basso a sinistra uscirà la scritta GIF, da lì è possibile cercare una delle GIF che iPhone propone e inviarla come una normale foto.
    Su dispositivi Android invece, è possibile cercare direttamente le GIF dalla tastiera dell'applicazione e altra considerazione da fare è che sui dispositivi che utilizzano questo programma avremo a disposizione una scelta molto vasta di GIF,  anche perché basterà iniziare a scrivere la GIF che volete trovare che automaticamente verrà  cercata direttamente su internet, mentre con iPhone ci sono alcune già stabilite ed è possible usare solo quelle.

    Come Archiviare le Chat e come fissare in alto quelle più importanti:
    Chi ha molte Chat che magari non usa spesso, ma comunque le ritiene importanti e non vuole rischiare di perdere, le può semplicemente archiviare in modo da essere sicuro che se mai gli venisse in mente di riusarle sarà sicuro di non averle cancellate.
    Le Chat archiviate finiscono in un'altro menu rintracciabile scorrendo verso il basso lo schermo dal tab Chat, una volta giunti in fondo apparirà il menu delle "chat archiviate".
    Per archiviare le chat basta usare il procedimento che siamo soliti utilizzare quando si vogliono eliminare, solo che invece di cliccare su “elimina” si clicca su  “archivia”.
    Al contrario i contatti importanti (moglie/marito/figli/genitori, ecc) che siamo soliti usare spesso e naturalmente li preferiamo sempre "a portata di clic" quindi sempre in cima alla lista delle Chat, possiamo ricorrere alla funzione "fissare in alto le chat".
    Per abilitare questa funzione basta eseguire lo stesso procedimento di prima, come per eliminarle;
    quindi tenere premuto sul contatto da "fissare" e poi anziché cliccare su “elimina” o su “archivia” si deve cliccare cliccare “fissa in alto” che simboleggiato dall'icona a forma di segnalibro e la conversazione rimarrà al primo posto anche se vi scriveranno altre persone.

    DA NON PERDERE

    WhatsApp; serie di trucchi e funzioni alcuni poco conosciuti, ma da sapere assolutamente.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog