• Breaking News

    10 ottobre 2017

    WhatsApp, ecco come registrarsi alla chat senza avere inserito nel telefono una vera SIM

    WhatsApp, ecco come registrarsi alla chat senza avere una vera SIM

    WhatsApp è in assoluto la chat più popolare al mondo, un servizio in grado di spodestare il dominio assoluto durato decenni che era degli SMS classici.  WhatsApp, oltre ai suoi innumerevoli pregi, nasconde però, anche taluni difetti.  
    A differenza di servizi simili (es: Facebook Messenger), la chat, infatti, per funzionare (almeno nella fase di registrazione dell'account) richiede necessariamente la presenza di una SIM e di un numero telefonico.
    Senza utilizzare una regolare SIM la registrazione di WhatsApp risulterebbe totalmente incompleta. Per ottenere l'OK della regolare iscrizione alle conversazioni ed alle chat è fondamentale ricevere un SMS di conferma con un OTP (one time password). 
    Gli utenti quindi che voglio accedere alla piattaforma senza possedere una regolare scheda SIM, almeno teoricamente, devono arrendersi.

    LEGGI ANCHE

    Come scoprire se un nostro contatto è online su WhatsApp anche se vuole farci credere il contrario.


    Ecco come utilizzare WhatsApp senza una SIM
    Questo è vero ma solo in teoria. Esiste un metodo veloce e sicuro, infatti, per accedere a WhatsApp senza utilizzare un reale numero di telefono
    Tutto quello di cui abbiamo bisogno è di un programma in grado di generare un numero americano virtuale. Il programma o meglio l'Applicazione in grado di trasformare tutto questo in realtà esiste e si chiama Primo.
    ➜  Quindi scaricare Primo dal Google Play sul proprio smartphone e installarlo, 
    ➜  Registrarsi al servizio (con la propria utenza reale) ed attendere che il servizio stesso ci rilasci un numero statunitense attraverso il quale potremo ricevere chiamate ed sms. 
    ➜  Con il numero statunitense si potrà quindi continuare poi nella registrazione di WhatsApp. 
    ➜  In questo modo, l'SMS di conferma inviatoci da WhatsApp, arriverà sull'app “Primo” e questo ci consentirà di navigare sulla chat senza una reale SIM in nostro possesso.

    Primo
    Download Primo dal Google Play
    DA NON PERDERE

    WhatsApp; ecco come cercare un file o un messaggio specifico all'interno di una chat.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog