• Breaking News

    25 ottobre 2017

    Kodi; rilasciata la versione stabile 17.5, ecco il changelog ufficiale e il download.

    Kodi; rilasciata le versione stabile numero 17.5, ecco il changelog ufficiale è il download.

    Kodi Entertaiment Center o più semplicemente Kodi, è un programma open source per la gestione di un completo media center o Home theater PC;  si aggiorna alla versione stabile 17.5.

    Kodi: è stato aggiornato alla versione stabile n 17.5
    Kodi, come ben sapete è un programma multipiattaforma ed è disponibile per; Android, Windows, macOS, Linux, iOS, e Raspberry Pi. Il nuovo aggiornamento, in particolare si tratta di un update che non introduce cambiamenti significativi ed è dedicata principalmente a risolvere alcuni bug. Di seguito il changelog completo:
    ➝  Joystick: sistemato il fatto che gli accelerometri bloccano l'attivazione dello screensaver;
    ➝  Migliore gestione dell'output audio su diversi dispositivi Android:
    ➝  Su Linux, sistemata la riproduzione dei file DVD su rete;
    ➝  Aggiornamento a FFmpeg 3.1.11;
    ➝  Fix per i tasti su e giù dei telecomandi IR su macOS HighSierra;
    ➝  Aggiunto il supporto agli schermi Retina dei dispositivi Apple più recenti;
    ➝  Sistemato il problema che non faceva aggiungere manualmente file alla libreria video;
    ➝  Migliorie al supporto al protocollo CEC;
    ➝  Fix ai salti sulla timeline quando si passa da un canale all'altro della finestra “Guida TV“.
    Come potete notare si tratta di piccoli miglioramenti che non vanno ad inficiare sull'esperienza generale di utilizzo.

    Kodi 17.5 è disponibile per il download
    Il team di sviluppatori di Kodi sono al lavoro sul prossimo major update (la versione 18 di Kodi, denominata Leia), attualmente in fase beta. Per quanto riguarda la più recente versione stabile, il software è disponibile sia nel Play Store di Google, sia sul sito ufficiale a questo indirizzo; https://kodi.tv/download, dove potrete effettuare il download per il dispositivo che preferite.

    DA NON PERDERE

    KODI; come mantenerlo sempre efficiente e come migliorare la qualità dello streaming.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog