• Breaking News

    3 ottobre 2017

    Google, pronto un nuovo sistema di autenticazione che sostituisce quello attualmente in uso; la verifica in 2 passaggi

    Google pronta a lanciare un nuovo sistema di autenticazione.

    Google, secondo fonti accreditate, è pronto a lanciare un nuovo sistema di autenticazione che andrebbe a sostituire quello attualmente in uso; la verifica in 2 passaggi. La modalità in questione si è dimostrata fino a questo momento una funzione molto utile e importante che ha permesso agli utenti di proteggersi dall'eventuale furto dei dati da parte dei malintenzionati. 

    Secondo quanto riportato da Bloomberg, la nuova modalità di autenticazione dovrebbe utilizzare 2 chiavi hardware.  Una delle quali dovrebbe essere collegata allo smartphone tramite la porta USB.  Sempre secondo indiscrezioni, non sarà un sistema destinato a tutti gli utenti ma una sorta di modalità di protezione avanzata. In questo caso sarebbe progettata per persone importanti e appartenenti a settori dove è richiesto un elevato livello di sicurezza (tipo; grandi manager e politici). 

    LEGGI ANCHE

    Super Aggiornamento NETFLIX; ecco l'elenco dei Codici Segreti per sbloccare tutte le categorie e gli Extra.


    A Mountain View, inoltre, hanno deciso di rimuovere anche lo Smart Unlock via NFC su Android e hanno spiegato il motivo di tale scelta.  Secondo quanto dichiarato da Google, lo sblocco tramite tag NFC è un metodo poco utilizzato e inoltre ci sono altri sistemi molto più affidabili per proteggere i propri dispositivi Android.

    Comunque sia, tutti gli account e i dispositivi registrati fino a giugno scorso, potranno continuare ad accedere a questa funzione a patto di non effettuare un reset del sistema oppure installare un aggiornamento a una nuova versione del robottino verde. Per chi invece ha registrato un nuovo device fra luglio e agosto, non potrà più effettuare lo sblocco attraverso un tag NFC.
    La decisione di Google comprende tutti gli smartphone, tablet e altri terminali dotati di Android dalle versioni 5.0 fino alla 8.0 e non dipende dalla versione del Play Services installata o di altri software poiché viene abilitata e disabitata in remoto. 
    fonte

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog