• Breaking News

    31 ottobre 2017

    Attiva la funzione "Invia ultima posizione" su iOS. Consente di far inviare l'ultima posizione al dispositivo prima che si spenga del tutto.

    Attiva la funzione "Invia ultima posizione" su iOS. Se attivata (in caso di furto), consente di far inviare la posizione al proprio dispositivo prima che si spenga del tutto.

    Tra le tante funzionalità presenti in iOS troviamo una con una caratteristica particolare e che può risultare fondamentale in caso di smarrimento o furto del proprio iPhone o iPad. 

    LEGGI ANCHE 
    Localizza in tempo reale e continuamente i Bambini e i tuoi animali domestici con Findster il tracker GPS.
     
    attivare la funzione "Invia ultima posizione" su iOSSicuramente molti utenti iOS sono già a conoscenza del servizio "Trova il mio iPhone", che, se attivato e, correttamente impostato si hanno buone chance di recuperare il proprio smartphone. In questo caso, parliamo invece di una “piccola” ma importante novità introdotta già con iOS 8 e che può ulteriormente aumentare la possibilità di recupero di un iPhone o iPad smarrito o rubato. 

    La funzione si chiamata Invia ultima posizione e possiamo trovarla seguendo questo percorso:

    Account e Password  > iCloud  > Trova il mio iPhone

    Una volta entrato nel servizio troveremo  due toggle da attivare
    - uno dedicato al noto  Trova il mio iPhone (che consente di individuare, bloccare o inizializzare un iPhone, impedendo che questo venga utilizzato o riattivato senza la password). - il secondo toggle, invece, attiverà il servizio di cui stiamo parlando introdotto come detto con iOS 8 e chiamato Invia ultima posizione.

    Come facilmente intuibile, attivando quest'ultima funzione, l'iPhone sarà in grado e "obbligato" ad inviare la propria posizione ad Apple, ma questo avverrà solo quando il livello della batteria è estremamente ridotto,  in altre parole, poco prima di spegnersi. 
    Così facendo, potremo visualizzare sulla mappa l'ultima posizione registrata dal nostro dispositivo e consentirci un estremo tentativo di recupero anche con l'iPhone spento. 
    Di default, il toggle di questa nuova funzione è impostato su OFF, quindi, se decidiamo di utilizzarlo basta seguire il passo sopra e attivare il toggle.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog