• Breaking News

    11 settembre 2017

    Guida completa al Download, in perfetto anonimato con la mod di iMule e usando il Network della Rete I2P.

    I2P: la Rete Internet invisibile e anonima.

    Guida completa al Download, in perfetto anonimato con la mod di iMule e usando il Network della Rete I2P.

    Da non Perdere, un Post dal passato!

    I2P, originariamente chiamata Invisible Internet Project, è un software libero e Open Source per la realizzazione di una rete anonima. La rete offre un livello in cui le applicazioni possono scambiarsi dati, messaggi, navigare e quant'altro. Tutti i dati sono avvolti con diversi livelli di crittografia.
    guida completa al download anonimi con la rete invisibileIn un precedente Articolo (è importante leggerlo)  Con iMule: eMule diventa invisibileabbiamo visto come questo software di file sharing assicura il completo anonimato di navigazione. 
    Vale la pena ricordare che ogni aspetto di questo network è open source (e disponibile a costo zero): e per questo motivo è costantemente sviluppato con aggiornamenti che lo rendono più sicuro ed efficiente.

    Per entrare in I2P basta installare un pacchetto sul proprio Computer, poiché è basato su Java, è necessario aver installato prima la Java Virtual Machine. L'accesso al pannello di controllo, I2p Router Console, avviene tramite browser Web, digitando 127.0.0.1:7657 nella barra degli indirizzi (o usando l'apposito eseguibile). 

    Ad ogni connessione alla rete I2P è necessario attendere circa 4 minuti, affinché vengano stabilite le relazioni con altri nodi e si possa iniziare ad usare la rete. 
    Per tutelare i suoi utenti, la rete I2P supporta riconfigurazioni dinamiche agli attacchi tesi a compromettere l'integrità e la sicurezza. Inoltre, i nodi della rete (detti anche "router") comunicano tra loro in maniera criptata tramite un certo numero di tunnel , ossia un certo numero di canali monodirezionali per inviare e ricevere dati. I client della rete (ossia i software utlizzati dagli utenti, tra cui iMule) sfruttano l'allocazione temporanea dei tunnel per scambiare messaggi in maniera del tutto trasparente agli utilizzatori. Tutti i contenuti che viaggiano nella rete sono protetti da diversi strati di crittografia; in pratica, mittente e destinatario dei pacchetti non sono noti l'uno all'altro, nè a terze parti.

    In I2P girano regolarmente forum, blog, siti interni di tipo "dominio.i2p" (chiamati eepsites), applicazioni di chat (IRC), e-mail, client P2P (Torrent ed eMule) e traker BitTorrent. Inoltre dall'interno della rete è possibile raggiungere il World Wide Web in maniera anonima. Naturalmente è possibile accedere alla Grande Rete in maniera "ibrida" per navigare sul  World Wide Web senza protezione I2P e contemporaneamente utilizzare I2P per eMule, BitTorrent o altro. Il concetto è sempre lo stesso: più persone usano la rete I2P, migliori saranno le prestazioni.


    Articoli collegati della Guida Completa

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog