• Breaking News

    12 settembre 2017

    Come scoprire se un nostro contatto è online su WhatsApp anche se vuole farci credere il contrario.

    WhatsApp, ecco come ricevere le notifiche quando un nostro contatto è online.

    Recentemente abbiamo postato un tutorial sul come rispondere ad un contatto WhatsApp evitando di entrare online e quindi senza farci vedere nella posizione di "stato online" all'interno della chat. La guida; 

    Whatsapp, come rispondere ai messaggi in chat di un contatto senza farsi vedere attraverso lo "stato online".

    è dedicata a gli utenti che non vogliono essere disturbati ogni volta. Molti utenti amano infatti, riservare la loro privacy e scelgono la via estrema: l'occultamento dell'ultimo accesso. quella della  non disponibilità a parlare. 
    Con questo post, invece, mostriamo la guida opposta, cioè come scoprire subito se un nostro contatto  è online.

    Come scoprire se un nostro contatto è online su WhatsApp anche se vuole farci credere il contrario.Come scoprire chi è online su WhatsApp anche se vuole farci credere il contrario.
    Anche in questo caso non esiste uno strumento ufficiale fornito da WhatsApp. Possiamo ricorrere ad una applicazione che fa benissimo il suo lavoro e presente sul Google Play  

    L'app in questione si chiama WhatsDog.
    ⇨  Il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo. Una volta effettuato il download sul Play Store, il servizio in automatico chiede di inserire un numero della nostra rubrica da “controllare”
    ⇨  Una volta inserito il numero il gioco è fatto. Ogni qual volta quel numero accederà su WhatsApp, sul nostro smartphone arriverà una notifica.
    ⇨  WhatsDog, inoltre, sarà in grado di riassumere la genealogia degli accessi di questo numero nell'arco della giornata, facendoci intuire i periodi in cui si è disponibili o meno alla chat.
    ⇨  Unico limite di WhatsDog è che può controllare un solo contatto alla volta.
    Naturalmente sono evidenti gli aspetti di un simile servizio;. WhatsDog è un'app che deve essere usata per gioco e con spensieratezza visto che, date le sue funzioni particolari ed il suo reiterato utilizzo, si potrebbe creare una mai auspicata deriva di stalking.
    Se volete scaricare la piattaforma, lasciamo qui di seguito il link che vi porterà al Play Store di Google.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog