• Breaking News

    7 giugno 2017

    Sul Google Play Store arrivano i "filtri suggeriti" per la ricerca delle applicazioni

    Google Play Store arrivano i "filtri suggeriti" per la ricerca delle applicazioni.

    Il Google Play Store è stato aggiornato arricchendosi di una nuova funzionalità, che in queste ore è in rollout per tutti gli utenti Android. Si tratta dei cosiddetti "filtri suggeriti" da Google che compaiono durante la ricerca di determinate applicazioni.

    Questa nuova funzionalità, non del tutto "nuova" o totalmente inedita, visto che fino a poco tempo fa era stata notata e utilizzata da alcuni utenti per una fase di test, mentre adesso è utilizzabile da tutti, con un particolare; per il momento i filtri suggeriti sono disponibili solo se si cercano applicazioni attraverso keyword in inglese.

    LEGGI ANCHE

    Rai App; ecco tutte le applicazioni per lo streaming TV direttamente su smartphone e tablet Android e altre piattaforme.


    Una volta inserita la ricerca vedremo comparire, sopra la lista di applicazioni, una riga di suggerimenti perfettamente scrollabile che consente di perfezionare la ricerca a seconda dell'app che stiamo cercando (ricordate... solo in lingua inglese). I filtri si attiveranno infatti con "camera", "phone", "train", mentre non saranno visibili cercando "fotocamera", "telefono" o "treno". 
    Una volta comparsi i filtri verdi, sarà possibile selezionarne fino a un massimo di due (si coloreranno di bianco in quel caso), mentre per rimuoverli basterà cliccare nuovamente su di essi. Cercando camera, a esempio, il sistema vi suggerirà ricerche specifiche come "beauty", "selfie" o "hd". 
    Una volta confezionata anche nella nostra lingua, sicuramente, risulterà una funzionalità molto utile, se non altro ci consentirà di evitare eterni scrolling tra le innumerevoli pagine del Google Play Store alla ricerca dell'applicazione perfetta per noi.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog