• Breaking News

    25 aprile 2017

    Whatsapp aggiornate alla versione 2.17.2 per iOS. Su iPhone adesso Siri può leggere i messaggi di WhatsApp.

    Su iPhone Siri legge i messaggi di WhatsApp.

    Whatsapp aggiorna versione 2.17.2 su Apple iOS e Siri può leggere i messaggi!Con l'ultimo aggiornamento software di WhatsApp per la versione iOS viene permesso all'assistente vocale Siri di leggere i messaggi.

    Già a partire dallo scorso anno grazie all'introduzione del sistema operativo iOS 10 e di un'ottimo sviluppo di WhatsApp, l'assistente vocale Siri aveva iniziato a integrarsi sempre più con l'applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo,
    Fino ad oggi gli utenti Apple possono, grazie ad un semplice comando vocale, ordinare a Siri di inviare un messaggio o di effettuare una chiamata vocale sfruttando WhatsApp.

    Whatsapp adesso si aggiorna su Apple iOS e Siri può leggere i messaggi!
    Nelle ultime ore WhatsApp per iOS è stata aggiornata  alla versione 2.17.2 implementando una nuova e interessante funzione (al momento funzionante solo sulla versione di iOS 10.3).
    Gli utenti possessori di un iPhone possono infatti chiedere a Siri di leggere i messaggi provenienti dall'applicazione di messaggistica istantanea.

    Esiste infatti un comodo comando vocale del tipo: “Hey Siri, read my last WhatsApp message” che permette di far leggere il testo del messaggio all'assistente vocale Siri; questa nuova funzione è valida solo per i messaggi non ancora letti o comunque che non hanno ricevuto una risposta tramite testo.
    Oltre a quest'interessante funzione la nuova versione di Whatsapp 2.17.2 implementa alcuni piccoli fix e ottimizzazioni nella sezione chiamate, nelle informazioni di contatto e nelle informazioni di gruppo.

    LEGGI ANCHE

    Tutto il Calcio in diretta streaming su iPhone e iPad. Live Stream è senza dubbio una delle migliori app per guardare Calcio e Sport su iOS.


    Anche su Android permetterà le lettura di messaggi con assistente vocale?
    Al momento la versione Android dell'applicazione non offre tutte queste funzionalità, ma gli esperti di settore sono più che convinti che non passerà molto prima che tali funzionalità vengano implementate tramite l'assistente vocale Google Assistant anche su Android.
    Fonte

    Da non Perdere

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog