• Breaking News

    20 settembre 2016

    Super-Collezione di trucchi eMule, Download facili. Imperdibili!!

    DA NON PERDERE! SUPER-COLLEZIONE  TRUCCHI EMULE.

    logo emule



    Eliminare i Server spia da Emule.
    Scaricare solo dai Server sicuri.
    Installare un programma di filtraggio IP sospetti.


    Nel corso degli anni sono state sviluppate nuove tecnologie di file sharing come l'I2P (reti di Peer to Peer anonime) di cui abbiamo pubblicato una serie di guide, dettagliate e passo per passo (clicca qui per accedere).
    Nonostante questa nuova tecnologia, il fascino e la semplicità di eMule sembra inossidabile nel tempo. Anche se, purtroppo, la piaga che affligge eMule, fatta di server spia e fake file (file corrotti) ha portato in questi anni ad una lenta migrazione degli utenti verso altre piattaforme di sharing come iTorrent.  


    Per evitare che aziende, autorità ecc possano tenere traccia dei nostri file scambiati sulla rete eDonkey o per evitare di scaricare file corrotti che compromettono il risultato di ore e ore di download, possiamo aggiornare la lista server (di cui abbiamo una pagina dedicata... sempre aggiornata) del nostro eMule con una procedura sicura e affidabile, controllata e verificata giornalmente. Ecco come dobbiamo procedere

    • Avviamo il nostro eMule come facciamo sempre, viene caricata la sezione Server. Qui troviamo la lista di tutti gli IP ai quali il muletto si connette per accedere alla rete eDonkey  e condividere i file. 
    • Cliccare col il tasto destro del mouse su uno di questi server e scegliere la voce Elimina tutti i server. Adesso andiamo a cliccare sul pulsante Opzioni di eMule (presente e posizionato nella barra in alto; terzo pulsante partendo da destra), quindi selezionare Server e controllare che non siano attive le voci Aggiorna la lista Server quando ti connetti ad un Server e Aggiorna la lista Server quando contatti un Client, (se così fosse togliere il segno di spunta) 
    • Con questa operazione appena fatta terremo sempre alla larga gli spioni e i fake. Adesso collegarsi ad un sito, uno dei tanti, che offre gratuitamente liste di server sicuri. Il loro eventuale esiguo numero non compromette la qualità delle ricerche. Si tratta, infatti, di una scrupolosa selezione al fine di escludere i server spia e i fake. Per usarli, non dobbiamo fare altro che sceglierne uno e cliccarci sopra due volte per connettersi alla rete eDonkey
    • E' opportuno inoltre ricordare, che ad un programma di file sharing è sempre opportuno affiancare un buon software firewall per filtrare i tentativi di connessione da indirizzi IP ritenuti dannosi per la sicurezza dell'utente. Uno tra i più affermati, per giunta gratuito, è Peer-Block (scaricabile da: www.peerblock.com), oppure il grande e più celebre PeerGuardian (scaricabile da: http://peerguardian)  
    • Peer-Block si propone come miglior programma disponibile per il filtraggio degli indirizzi IP. Il suo funzionamento è semplice: una volta terminata l'installazione viene visualizzato un semplice wizard per scegliere le liste da abilitare. Tra le varie categorie disponibili (consiglio è quello di abilitare quelle dedicate a P2P, ADS e Spyware). Terminata la procedura, basta cliccare su Avanti e il programma inizierà il filtraggio delle categorie in maniera del tutto anonima.

    eMule; download più veloci con i "crediti.


    Per scaricare più velocemente con eMule, oltre a configurare al meglio le varie impostazioni della Rete, è importante accumulare crediti nei confronti degli altri Utenti. Solo così riusciremo a saltare le eventuali code e scaricare molto più velocemente. Insomma! il concetto è molto semplice, dobbiamo condividere!
    • Diminuire la velocità in Upload su eMule non sempre è conveniente. Di sicuro permette di decongestionare la rete, ma non permette di accumulare crediti per scaricare più veloci. eMule vanta infatti un sistema di assegnazione di crediti secondo il quale se permettiamo ad altri utenti di scaricare file matureremo dei crediti nei suoi confronti, così, quando dovremo scaricare file da questo utente, saremo privilegiati nella coda dei download scaricando prima e a velocità più elevate. Quindi, per accumulare crediti, dobbiamo condividere di più. Vediamo come
    • In eMule clicchiamo su Opzioni/Connessione e aumentiamo la velocità in upload. Se ad esempio abbiamo una connessione di 7 Mega con velocità di upload di 348 Kb/s impostiamo un valore che si accosti ai 38 Kb/s. Inoltre, al termine di un download, non eliminiamolo subito dalla cartella dei file condivisi ma consentiamo anche agli altri utenti di scaricare il file. Questo è il modo giusto per accumulare crediti.

    Aggiornare eMule senza perdere i crediti.


    eMule utilizza un sistema di crediti per premiare con download più veloci gli utenti più attivi e affidabili. Se usate il programma da diverso tempo, probabilmente avete già accumulato un certo quantitativo di crediti e sarebbe un peccato perderlo solo per installare una nuova versione del programma. Perché tutto questo non accada, prima di installare la eventuale nuova versione del muletto seguire con attenzione questa piccola guida:
    • Cercare la cartella di installazione della vostra vecchia copia del programma (in genere è la cartella C\Program Files\eMule) , aprire la sotto cartella Config e copiare i tre file cryptkey.dat,preferences.dat e clients.met. Salvare poi i tre file in un posto sicuro dove più preferite.
    • A questo punto, possiamo installare la nuova versione del programma, aprire la sua cartella Config e copiare al suo interno le vecchie versioni dei file che avete salvato in precedenza; con questo sistema manterrete i vostri crediti che avevate con pazienza accumulato.

    SaveMule il tool per scaricare file in sicurezza, senza virus e malware.


    I pirati informatici e non solo utilizzano il client eMule per diffondere virus, malware e altre schifezze, con il risultato di ritrovarci il Computer pieno zeppo di spazzatura. Se non vogliamo correre questo pericolo e, scaricare senza problemi, possiamo ricorrere ad un software di protezione come SafeMule.  
    Con SaveMule, avremo la possibilità di difenderci evitando di scaricare file pericolosi e di dubbia autenticità. SafeMule nello specifico, agisce come un vero e proprio plugin per eMule e una volta scaricato da questo indirizzo Internet http://news.merlinwizard.com, e installato, SafeMule si integra perfettamente nell'interfaccia principale del Mulo. 
    • La presenza del nuovo tool di protezione su eMule si nota dall'apposito pulsante presente nella barra in alto: quindi cliccare sul tasto SafeMule e controllare che la voce Protezione attiva sia contrassegnata.
    • Adesso iniziamo la normale procedura di collegamento di eMule, quindi, collegarsi al server preferito e subito dopo alla rete Kad, subito dopo spostiamoci nella sezione Cerca, digitare il nome del file da cercare e premere Invio.
    • I risultati che otterremo dalla ricerca contrassegnati come SPAM e barrati con una linea rossa, sono quelli che dobbiamo assolutamente evitare. Infine ricordiamoci sempre di mettere in download solo i file che risultano sicuri al controllo di SafeMule.

    eMule come ottenere un ID Alto (Router Alice Gate 2 VoIP Plus Wi-Fi).. e altri.

    Quando ci connettiamo al nostro amico Mulo e in risposta riceviamo un ID Basso vuol dire che le porte di comunicazione di eMule non sono state aperte nel modo corretto.

    Prima di ovviare al problema dell'ID Basso modificando i parametri nel Router Alice, bisogna assegnare un IP statico al Computer sul quale è installato eMule

    • Facciamo così: da Start/Pannello di controllo > Rete e Internet > Connessioni di Rete, clicchiamo con il tasto destro del mouse sulla scheda di rete e poi su Proprietà. A questo punto selezioniamo Protocollo Internet versione 4 e premiamo Proprietà
    1. In Generali spuntiamo Utilizza il seguente indirizzo IP
    2. in Indirizzo IP impostiamo un IP compreso nella sottorete del router (ad esempio:192.168.1.102); 
    3. in Subnet Mask lasciamo quello che troviamo proposto da Windows; 
    4. in Gateway predefinito e DSN preferito scriviamo l'IP del Router (192.168.1.1).
    5. Salviamo il tutto e usciamo.
    • Adesso possiamo accedere al Pannello di controllo del Router Alice, una volta entrati, andiamo in Port Mapping. Da applicazioni selezioniamo eMule
    • in IP destinazione scegliamo l'IP 192.168.1.102 (quello che avevamo scelto nell'esempio precedente, per intendersi) e premiamo Attiva.
    • A questo punto avviamo il client eMule dal PC, una volta aperto, clicchiamo Opzioni e selezioniamo Connessione
    1. In TCP scriviamo 4662
    2. in UDP scriviamo 4672
    3. premiamo Applica e poi OK. Fatto il tuo ID  eMule da adesso sarà un ID Alto.

    Come configurare correttamente eMule su Windows.

    Windows 7 è il tuo sistema operativo ma non riesci ad usare correttamente eMule? Può anche  capitare che certi programmi non funzionino in modo corretto e possono presentare qualche malfunzionamento, ma con Windows 7 ed eMule i problemi non ci sono. Come vedremo in questo articolo, seguendo con attenzione pochi semplici passi potremo installare su di esso il mulo ed utilizzarlo senza incontrare nessun tipo di ostacolo.

    Procediamo con l'istallazione:
    Avviamo la procedura di setup di eMule con un doppio clic sul file 
    eMule050a-Installer .exe 
    Quando compare la prima schermata selezioniamo dal menù a tendina la voce Italiano e premiamo il tasto OK. Proseguiamo con Avanti, quindi clicchiamo sul pulsante Accetto per accettare la licenza dell'uso del programma.

    Configuriamo il Firewall
    Avviamo eMule: quando compare la schermata del Firewall lasciamo selezionato Reti pubbliche e premiamo Consenti accesso. In eMule clicchiamo Avanti spuntiamo Connetti automaticamente eMule al suo avvio e ancora Avanti. In Porte e Connessione digitiamo 1755 in TCP e 1775 in UDP (ricordiamoci di aprirle anche nel router, altrimenti avrete un ID basso).

    Ancora poco e ci siamo:
    Clicchiamo su Avanti e, nella schermata Decidi come condividere eMule con gli altri utenti, lasciamo selezionata la voce Uso condiviso: La configurazione e i Download verranno memorizzati nella cartella di eMule. Premiamo Avanti poi ancora Avanti e al termine dell'installazione clicchiamo su Fine.

    Ultimi ritocchi:
    Proseguiamo con Avanti senza modificare nulla, quindi premiamo Fine. Selezioniamo Win2K/XP in Sistema Operativo, poi 6-15 in Download Simultanei Personalizzata in Tipo di Connessione. Digitiamo la velocità in Kbit/s di Download e Upload dell'ADSL e premiamo Applica. Clicchiamo su Connetti per collegarci alle reti P2P.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog