• Breaking News

    15 settembre 2016

    Google Maps mostrerà, durante la guida, i limiti di velocità da rispettare nella navigazione stradale.

    Google Maps nell'ultimo aggiornamento inserisce "i limiti di velocità".

    Si tratta di una funzione di cui se ne parlava da molto tempo, una funzionalità tra le più richieste dagli utenti, ed è finalmente arrivata: su Google Maps.

    Leggi anche:

    Sygic GPS Navigation & Maps è l'app di navigazione GPS più avanzata per Android, con mappe 3D offline da TomTom.

    Da questo momento è possibile vedere i limiti di velocità delle strade, sia sull'applicazione per dispositivi mobili che su quella per Android Auto.

    La feature non è ancora disponibile per tutti, con tutta probabilità sarà aggiunta con un prossimo aggiornamento (alcune fonti parlano di attivazione lato server, senza bisogno di effettuare alcun update).

    Come funziona?
    Durante la guida, nell’angolo inferiore sinistro della schermata, verrà mostrato un piccolo rettangolo che indica la velocità massima consentita su quel tratto di strada, contribuendo ad evitare la possibilità di prendere una multa nel caso in cui si incrocino autovelox o rilevatori posti sul percorso.

    Google Maps dovrebbe mostrare anche la velocità a cui ci si sta muovendo, ma questa non è riportata nelle immagini. Da non escludere nemmeno la possibilità che si possa ricevere un avviso nel caso di superamento del limite. Non resta dunque che attendere per vedere la funzionalità attivata a livello mondiale.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog