• Breaking News

    Non vuoi essere più tracciato, localizzato dei luoghi dove sei stato con il tuo iPhone? Allora devi disattivare Posizioni Frequenti.

    Rileggendo qua e là sotto l'ombrellone.


    funzione di localizzazione e tracciatura posizioni frequenti su iOS

    Per mantenere la propria privacy e non essere più tracciato, localizzato, dei luoghi dove si è stati con il proprio iPhone; allora dobbiamo disattivare la funzione  Posizioni Frequenti.

    Forse non tutti gli utenti sono a conoscenza che su ogni iPhone esiste una funzione abbastanza nascosta che registra e ricorda tutti i posti in cui siamo stati, creando una sorta di cronologia delle nostre ultime posizioni geografiche. Questa forma di "servizio di localizzazione" made in Apple salva, in forma privata e solo localmente (per fortuna), tutti gli spostamenti che una persona compie in modo che, se uno vuole può successivamente visualizzare su una mappa. Ogni utente iPhone potrà, quindi, controllare dove si trovava in un determinato giorno senza possibilità di sbagliare (sempre se aveva l'iPhone con se!).

    Leggi anche:

    Adblock Plus Browser, il browser che blocca tutta la pubblicità invasiva e fastidiosa nel momento stesso in cui questa viene caricata dal browser.

    Questa funzione è stata implementata, nelle ultime versioni di iOS, dove Apple ha volutamente inserito una sezione dove è possibile vedere tutti i luoghi dove si è stati con il proprio dispositivo e per quanto tempo.
    Per accedere a questa sezione con le informazioni geografiche il percorso è il seguente:
    • Impostazioni, l’icona a forma di ingranaggio su iPhone. 
    • Quindi tap sulla voce Privacy,  
    • Poi premere sulla scheda Localizzazione. Comparirà un lungo elenco con il dettaglio di tutte le app e dell’uso che fanno delle informazioni di geo-localizzazione.
    • Scorrere tutte le app fino al fondo della schermata e premere sulla voce Servizi di sistema
    • Nel nuovo elenco individuare Posizioni Frequenti e infine possiamo accedere alla cronologia delle proprie ultime posizioni in modo ben dettagliato.
    - La sezione Posizioni Frequenti mostra un elenco di cinque aree geografiche in cui si è trascorso la maggior parte del nostro tempo.
    - Selezionandone una è possibile accedere a una mappa che mostra ancora più nel dettaglio le singole posizioni nell’area geografica in cui eravamo, con un ulteriore elenco di luoghi.
    - Scegliendo un luogo in cui eravamo si accede a un’ulteriore scheda dove è possibile vedere un elenco di orari, con il tempo trascorso in quei giorni in quella zona.
    • Dalla sezione principale di “Posizioni frequenti” è possibile disattivare il servizio, spostando su Off (da destra verso sinistra) il cursore che in quel momento è verde, in modo che non sia più gestita la cronologia della propria posizione. 
    Va detto che questa modifica potrebbe però condizionare il corretto funzionamento di altri servizi che si basano sui luoghi visitati più di frequente.

    Da non Perdere:

    Download film e musica con iTransmission 4: il client BitTorrent per download anche da iOS 9, su iPhone, iPad e iPod.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog