• Breaking News

    18 aprile 2016

    Scambiare, condividere file, foto, video tra smartphone diversi con sistemi operativi diversi; ecco come fare!

    scambiare, inviare file tra dispositivi e OS diversi
    Dukto; ottima applicazione che permette di scambiare file tra smartphone diversi e con piattaforma diversa.

    Scambiare file tra utenti dovrebbe essere un'operazione banale e semplice allo stesso tempo. Ebbene, in molti casi questa procedura è impossibile; vuoi per le limitazioni imposte dai fabbricanti, vuoi per incompatibilità tra dispositivi o sistemi operativi diversi, vuoi  per problemi legati alla distanza fisica tra i dispositivi comunicanti, fatto stà che alla resa dei conti non riusciamo ad inviare proprio niente.

    Una soluzione valida sono i servizi di Cloud storage, ma non è detto che non esistano alternative ancora più semplici, che permettano di ottenere lo stesso risultato.

    Leggi anche:

    Installa Simple Reboot per avere tutte le scorciatoie sempre a portata di mano, un comodo menù avanzato di spegnimento per ogni ROM.


    Inviare file e testi senza nessuna configurazione.
    Dukto semplifica al massimo lo scambio di dati tra dispositivi diversi (anche di piattaforma diversa: iOS, Android), connessi alla stessa rete Wi-Fi e non solo, utilizzando il protocollo IP.
    Basterà infatti installare ed avviare il relativo client (disponibile anche per Windows, Mac, iOS e Linux) sulle relative piattaforme e selezionare i dati da scambiare. Il tutto senza dover modificare nessun parametro dei dispositivi o della rete.
    Interfaccia minimale ma molto efficiente.
    L'app presenta un'interfaccia semplice, nella schermata principale troviamo tutti i dispositivi connessi alla rete che hanno Dukto in quel momento attivato; premendo sulla relativa voce viene mostrato il menu di condivisione.
    A questo punto avremo tre opzioni con cui possiamo inviare i file da condividere; testo (inserito al momento o dagli appunti in memoria), oppure condividere file o cartelle. Nel secondo caso potremo navigare tra i contenuti del nostro dispositivo grazie ad un pratico esploratore di risorse, che permette la rapida selezione degli elementi da condividere.

    Per connettersi ad un dispositivo in remoto (non presenti sulla stessa rete Wi-Fi), basterà inserire il suo indirizzo IP, reperibile dalla relativa funzione posizionata nella barra inferiore nella schermata principale.
    Gli elementi ricevuti tramite Dukto rimangono per un certo periodo nella schermata “Rencent”, ma possono sempre essere reperiti nell'omonima cartella creata dall'app stessa.
    Nelle impostazioni dell'applicazione potremo inoltre specificare una cartella dove salvare i contenuti ricevuti, cambiare il colore del tema od assegnare un nome personalizzato al dispositivo. Il programma è gratuito su tutti i sistemi.

    Coloro che sono da sempre in cerca di un modo semplice ma efficace per scambiare file tra più dispositivi, anche in remoto e senza dover ricorrere a cavi o servizi di cloud storage troveranno in questo programma un valido aiuto.
    App Android
    Nome:  Dukto
    Sviluppatore:  Emanuele Colombo
    Prezzo:  Gratis
    Clicca per Scaricare
    Da non Perdere:

    Whatsapp ecco come possiamo variare il tipo di scrittura dei nostri messaggi; grassetto, corsivo e barrato.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog