• Breaking News

    7 aprile 2016

    Nevolution per Android; nuova app che permette una gestione molto configurabile della sezione notifiche, meglio anche di Google.

    app gestione notifiche su android molto configurabile
    Interessante nuova applicazione per la gestione totale delle notifiche pubblicata dallo stesso sviluppatore di Greenify sul Play Store; Nevolution.
    .
    Le notifiche da sempre, sono uno dei punti di forza del sistema operativo Android, e di Google in particolare, che ha implementato nel corso degli anni sempre più funzionalità a tal proposito. L'applicazione di cui parliamo in questo post, invece, è stata sviluppata da un'indipendente, lo stesso che ha creato Greenify (Greenify, per chi non lo sapesse, è una applicazione che permette di attivare una modalità Doze più aggressiva). Ebbene, questa nuova applicazione il cui nome è Nevolution permette una gestione molto più configurabile della sezione notifiche, quasi meglio di Google stessa.

    Leggi anche:  Con Omni Swipe hai tutte le funzioni più importanti, tutte le app che usi di più e le notifiche in un solo tap, sul tuo Android.

    Lo sviluppo di Nevolution ha richiesto diverso tempo ma finalmente è giunta a compimento ed è disponibile per il download ufficiale direttamente sul Google Play Store. Nevolution permette di avere a disposizione una bella e lunga lista di funzionalità di cui potremo usufruire all'interno della sezione delle notifiche creata dall'app. Non richiede i permessi di root, ed è credibile che quest'applicazione sia perfetta per tutti gli utenti che hanno a disposizione una ROM AOSP di cui magari le feature interattive delle notifiche non sono il massimo come quelle delle ROM sviluppate dai produttori.

    Per chi è interessato può scaricare l'app Nevolution dal Google Play Store, cliccando sul link proposto sotto
    Download Nevolution per Android

    fonte
    Da non Perdere: 

    Backup pianificati, disabilitando quello delle app inutili. Con Parcel gestisci alla grande i backup su Android root.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog