• Breaking News

    9 ottobre 2015

    Facebook sono arrivati i "like espressivi" che gli utenti potranno esprimere in alternativa al tradizionale 'like'.

    like espressivi su facebook
    Facebook sono arrivati i "like" espressivi

    Mark Zuckerberg in prima persona, aveva parlato dei like 'non mi piace' circa un mese fa, esprimendo una certa contrarietà al loro impiego, adesso tornando sull'argomento chiarisce, proprio sul social network di sua proprietà, a cosa effettivamente faceva riferimento. 
    Non si tratta di un vero e proprio 'non mi piace', ma di una serie di 'reazioni'che gli utenti potranno esprimere in alternativa al tradizionale 'like'.

    Leggi anche:  Ecco come scoprire, in modo serio e sicuro, chi ci ha bloccato o cancellato dagli amici di Facebook.


    Meet the new Reactions. Posted by Mark Zuckerberg on Giovedì 8 ottobre 2015

    Facebook sta infatti per introdurre tutta una serie di emoticon direttamente nell'interfaccia principale del social network e verranno posizionate al fianco del tradizionale 'like', che potranno essere usate per esprimere una propria reazione, come tristezza, rabbia e altri sentimenti, senza per forza avere un'accezione negativa.

    L'aggiornamento per il momento è stato lanciato in maniera soft in Spagna e in Irlanda sulle versioni di Facebook per iOSAndroid e PC. I dettagli sul lancio nelle altre nazioni verranno comunicati prossimamente.
    Come prevedibile, dunque, non si tratta di un netto 'non mi piace', ma le nuove 'reazioni' su Facebook costituiscono comunque il più grande cambiamento alla parte di apprezzamento del noto social network in tutta la sua storia.
    Altri dettagli si trovano nel post di Mark Zuckerberg.

    Da non Perdere:

    Ecco gli hashtag di Instagram più popolari da postare con le tue foto.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog