• Breaking News

    4 settembre 2015

    Chrome aggiornato alla versione 45; più veloce e soprattutto meno consumo di RAM, parola di Google!!

    aggiornato versione 45
    Google Chrome versione 45; più veloce, meno consumo di RAM.

    Chrome, una volta era il miglior browser in circolazione (forse per tanti lo è anche adesso), ormai è noto soprattutto per avere sempre un'insaziabile appetito di RAM di sistema e per incidere notevolmente sui consumi dei propri Computer, notebook, tablet ecc.

    Google, sembra finalmente aver preso coscienza delle pesanti problematiche del loro browser e, per tentare di risolvere sta cercando, attraverso update mirati, di risolvere il problema, con l'obiettivo di riportare Chrome a quella velocità e leggerezza che lo aveva contraddistinto per tutti i primi anni di vita del programma.
    Google in queste ore ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il browser Chrome, software giunto ormai alla versione numero 45, con l'introduzione di interessanti novità in merito al risparmio dei consumi e della RAM allocata dall'applicazione.

    Leggi anche:  Chrome; ecco come verificare la corretta attività delle estensioni installate nel browser.

    In questa nuova versione troviamo un nuovo metodo con cui il software utilizza le risorse di sistema: sotto questo punto di vista Chrome 45 è perfettamente in grado di riconoscere le risorse a disposizione, agendo di conseguenza nel caso queste fossero limitate, andando a mettere in pausa le attività in background della piattaforma. Il nuovo Chrome offre inoltre una gestione intelligente delle schede inattive, allocando parte della memoria occupata da esse per carichi di lavoro più impegnativi, come ad esempio possono essere quelli di una web app.
    Chrome adotta inoltre la sospensione automatica dei contenuti in Flash, che d'ora in avanti saranno consentiti solo dopo consenso con un click su di essi. Nel complesso Google annuncia di aver ridotto il consumo di memoria generale del 10% e di aver aumentato l'autonomia delle batterie di notebook e affini del 15%.

    Leggi anche:  Se la tua ADSL non funziona, scopri cosa non va e risolvi direttamente con Chrome !!

    Se lo desiderate è possibile testare subito le novità proposte installando l'ultima versione di Chrome: solitamente il download e l'installazione degli aggiornamenti avvengono in automatico durante l'apertura del browser, se così non fossi basta accedere al menù delle Impostazioni, cliccare su Guida e Informazioni e poi su Informazioni su Google Chrome. Il browser indicherà la versione attuale del software installato e automaticamente cercherà aggiornamenti. Assicurarsi che la versione installata di Google Chrome sia la 45.


    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog