Nella giornata di ieri Google ha annunciato Android Wear per iPhone rendendo, in questo modo, perfettamente compatibili con iOS i dispositivi basati sulla propria piattaforma wearable.

Gli utenti iPhone avranno quindi la possibilità di acquistare uno smartwatch Android Wear che potrà essere abbinato allo smartphone grazie all' aggiornamento software già disponibile per il download.
E' comunque necessario sottolineare che qualche limitazione rimane: Android Wear per iPhone sarà infatti utilizzabile solo dai dispositivi iOS dall' iPhone 5 in poi e a patto che abbiano installato il sistema operativo iOS 8.2 o più recente.

Leggi anche:  Ecco il modo migliore per seguire le Serie TV in streaming sullo smartphone Android

I dispositivi supportati naturalmente non saranno tutti: LG Urbane sarà il primo smartwatch ad essere compatibile, seguito poi dai prossimi modelli di orologi proposti da AsusMotorola e Huawei. I dispositivi Android Wear meno recenti saranno utilizzabili solo se in grado di installare l'ultima versione di Android Wear.

Le caratteristiche di Android Wear per iOS sono:
- Informazioni veloci. Possibilità di controllare con un colpo d'occhio informazioni importanti come chiamate, messaggi e notifiche dalle app preferite.
- Possibilità di seguire le proprie attività fisiche: stabilire degli obiettivi, avere una visione giornaliera e settimanale dei progressi
- Risparmiare tempo con smart help: ricevere suggerimenti al momento giusto per appuntamenti, informazioni di traffico e stato dei voli.
Da non Perdere:  Come ottimizzare qualsiasi app alla risoluzione dello schermo di iPhone 6 e del più grande iPhone 6 Plus.