• Breaking News

    29 aprile 2015

    CyanogenMod 12.1; interessante novità! Quick Settings accessibili anche agli sviluppatori di app di terze parti

    CyanogenMod 12.1 quick settings
    CyanogenMod i quick settings accessibili anche per gli sviluppatori di app di terze parti

    CyanogenMod famosissima ROM, anzi forse è la più famosa tra quelle Android, perché è la più stabile, la più completa, con funzionalità e opzioni spesso nemmeno disponibili sui firmware ufficiali basati sull'OS di Google, tanto da essere stata scelta anche come sistema operativo standard per lo smartphone OnePlus One (che poi l'ha abbandonata in favore di OxygenOS).

    Leggi anche: Nandroid Backup; la funzione che permette di effettuare un backup completo di tutto il contenuto del telefono Android [Guida].

    CyanogenMod adesso è pronta per migliorarsi ancora di più, offrendo una nuova, interessante opportunità di personalizzazione agli sviluppatori.
    Come è possibile notare nell'ultimo changelog della nightly uscito il 27 Aprile scorso; nella CyanogenMod 12.1 è infatti emersa una funzione decisamente interessante, identificata come "Create Quick Settings Tile API". Questa funzione dovrebbe dunque consentire in futuro agli sviluppatori di terze parti di inserire una tile della propria app nell'elenco dei quick settings, funzione assolutamente non supportata dalla versione standard di Android.
    Naturalmente per fare in modo che tale funzione sia "effettivamente" sfruttata, le API dovranno essere utilizzate dai Developer che dovranno quindi aggiornare la propria app, mentre gli utenti dovranno fornire la propria autorizzazione a quelle che vorranno inserire nel menu a tendina.

    Da non Perdere:Gestire la recovery del proprio Android senza entrare nella Recovery.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog