• Breaking News

    22 aprile 2015

    Come inviare e-mail in modo anonimo e sicuro

    Inviare e-mail in anonimato.
    Lasciando perdere i motivi per cui si può avere bisogno di una simile procedura, riuscire a mantenere l'anonimato in rete non è semplice, nel caso in questione dobbiamo ricorrere ad un anonymous remailer, cioè un servizio che riceva i messaggi di posta elettronica e li rinvii al destinatario nascondendo la provenienza.

    I servizi di questo tipo si possono suddividere in due categorie principali; quelli da utilizzare tramite interfaccia Web oppure tramite un qualsiasi programma di posta elettronica (che permettono anche di ricevere e-mail mantenendo nel contempo l'anonimato). 


    Leggi anche: Come difendersi dal Phishing e dalle frodi tramite e-mail.


    I primi sono più facili da utilizzare ma offrono meno garanzie, i secondi invece sono più complessi ma offrono un anonimato completo in più è possibile utilizzare il servizio tramite interfaccia Web.


    Quasi sempre funzionano così:

    • Nella schermata principale dovremo selezionare il pulsante OldMAIL o Mail e avremo accesso alla schermata di invio.
    • I campi da compilare sono To (il destinatario), Subjet (l'oggetto del messaggio) e# of Remailers (il numero dei server che gestiranno la nostra richiesta)
    • Una volta scelto il numero dei server, in basso dovremo selezionare il server vero e proprio (possiamo utilizzare Random). 
    • Quanto più alto sarà il numero dei remailers, maggiori saranno le possibilità di rimanere anonimi.
    • Compiliamo adesso il campo Message con il messaggio che desideriamo inviare e premiamo il pulsante Send Anonymous Mail per inviare la nostra mail anonima.
    • L'invio non sarà immediato, come l'inoltro di una normale e-mail, per via dei protocolli di sicurezza, impiegherà quindi diverse ore per essere inoltrato.
    Dead Fake uno dei migliori servizi:

    Se vuoi scoprire come inviare email anonime Dead Fake è il sito adatto allo scopo, grazie al quale potrai inviare messaggi di posta elettronica anonimi utilizzando un indirizzo a tua scelta come mittente. 
    • Per usarlo, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale, digitare l’indirizzo del destinatario nel campo To, l’indirizzo del finto mittente nel campo From (anche se puoi inventare qualsiasi indirizzo, utilizza sempre una formattazione valida, es. indirizzo@email.com), l’oggetto del messaggio nel campo Subject e la e-mail vera e propria, ossia il corpo del messaggio, nel campo Message.
    • Digitare quindi il codice di conferma visualizzato nel campo Security e cliccare sul pulsante Send now! per spedire la tua email anonima. 
    • In questo modo, il destinatario che hai specificato nel campo To riceverà istantaneamente un messaggio di posta elettronica che avrà come mittente l’indirizzo che hai digitato nel campo From. L’unica pecca di questo servizio è che nella e-mail del destinatario esce scritto che quella ricevuta è una e-mail anonima realizzata con Dead Fake, ma l’anonimato di chi l’ha spedita resta garantito, quindi stai tranquillo.
    • Home, Dead Fake: http://deadfake.com/Send.aspx

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog