• Breaking News

    5 marzo 2015

    Google dice stop ai software dannosi e indesiderati, compreso siti di download.

    SafeBrowsing aiuta a mantenere la tua sicurezza online
    Google dice stop ai software dannosi e indesiderati.

    Importante decisione quella di Google che annuncia una maggiore protezione verso i suoi utenti che navigano online per sventare ogni possibilità di incappare in software indesiderati.


    Leggi anche:  Ripulire il browser Chrome di estensioni e barre indesiderate con il tool ufficiale di Google.

    Google dunque ha dichiarato "guerra" nei confronti di quei siti che possono (o vogliono) installare dei software indesiderati sui nostri computer, spesso adottando startegie subdole e poco chiare, software che in molti casi possono celare degli adware o dei malware, o che peggio ancora; vorrebbero modificare la nostra esperienza di navigazione, mettendo così in serio rischio la nostra sicurezza informatica.

    La novità principale riguarda un avviso contestuale di Google Chrome: in precedenza il browser avvertiva gli utenti solo nel caso in cui questi decidevano di scaricare un programma indesiderato senza rendersene conto; adesso Chrome avvisa gli utenti non solo del rischio del download, ma lo fa prima della semplice visita di un sito che potrebbe tentare di installare software indesiderato sul vostro computer, a prescindere dal fatto che l'utente poi decida di scaricarlo.
    Alcune novità riguardano anche la ricerca; con nuovi avvisi riguardo a siti che possono offrire la possibilità di scaricare software potenzialmente indesiderati sul proprio Computer, per dissuadere in anticipo gli utenti a visitare tali siti sospetti. Infine Google chiude anche a tutti gli annunci pubblicitari che conducono i navigatori su siti a rischio, escludendo quindi, anche la possibilità che si possa incappare in software indesiderati via pubblicità.

    A tutti i webmaster Google consiglia di registrare il proprio sito sul Google Webmaster Tool per mantenere sempre sotto controllo la “salute” del sito. Se si vuole avere una idea della policy sul software, e su che cosa è un “software indesiderato”, è possible visitare questa pagina di Google.

    Da non Perdere: 

    Rimuovi dal tuo Computer i Crimeware (rubano dati personali e di identità) non rilevati dai normali Antivirus.


    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog