• Breaking News

    13 gennaio 2015

    Scopri come scaricare a tutta velocità senza filtri operatore con le Internet Key

    Scarica a tutta con le Internet Key e un client P2P dedicato [Guida] 



    Da Non Perdere, un post dal passato.

    La maggior parte dei gestori di telefonia mobile applicano filtri alle connessioni delle Internet Key, questi filtri vengono applicati in modo da limitare la velocità di download con i più utilizzati programmi di file sharing.

    Inoltre, dobbiamo aggiungere anche; quando si utilizza una chiavetta 3G non è possibile aprire (reindirizzare) le porte di comunicazione e, quindi, ottenere un ID Alto con il Mulo.
    In conclusione, chi vuole scaricare via UMTS deve abbandonare i classici client P2P, in favore di altri programmi che utilizzano strategie diverse.


    Tra i tanti in circolazione, Ares è sicuramente tra i migliori, permette di condividere praticamente di tutto su una rete proprietaria. Per usare il software è sufficiente  impostare la cartella in cui salvare i download ed effettuare la ricerca del file tramite il motore interno, nei più noti database Torrent online. Da aggiungere, tra le caratteristiche  di Ares troviamo un Player per avviare la preview dei file multimediali durante il download evitando così di scaricare delle fregature.


    Leggi anche: torrent; i migliori motori di ricerca per download veloci [Elenco - Gennaio 2015]

    Vediamo adesso con questa Guida passo passo come utilizzare Ares per scaricare con le Internet Key.

    • Una volta scaricato il programma dalla Rete, avviamo l'installazione facendo un doppio clic sul file eseguibile; ares_installer.exe. Subito dopo premiamo su I Agree... per accettare il contratto di licenza, quindi proseguiamo con Next, poi Install, infine Close per completare l'installazione. 
    • Al primo avvio di Ares, se il firewall di Window  è attivo, ci verrà chiesto di bloccare o meno le connessioni di rete del programma; premiamo Sblocca e, nella finestra con la richiesta Desideri scegliere il tuo nick-name?, cliccare su No
    • Configuriamo il programma; dal menu Impostazioni entriamo nella scheda Transfer e settiamo i campi della sezione  Velocità su valori in kbps pari al 50% di quelli della nostra linea dati (eventualmente per conoscere questi valori effettuiamo un test su www.speedtest.net). Clicchiamo quindi su Cambia cartella, scegliamo la directory per i download e confermiamo con OK
    • Iniziamo la ricerca dei file desiderati; scriviamo il nome del file in Cerca, nel campo in alto a sinistra e premiamo Inizia Ricerca. La finestra principale mostrerà i file trovati indicando tutta una serie di informazioni utili, come; la tipologia del file, la dimensione, il numero di utenti che lo condividono, il nome completo e altro ancora. Se la ricerca effettuata non ci soddisfa o ha generato troppi risultati, possiamo filtrarli per identificarli con più facilità. Sotto al campo di ricerca selezionare la tipologia; cliccando Ricerca avanzata, saranno mostrati alcuni campi in cui inserire altre informazioni utili ad affinare la ricerca. 
    • Una volta individuato il file desiderato, possiamo scaricarlo cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse e scegliendo Download. Per controllare a che punto è la progressione del download spostiamoci nella finestra Transfer, dove, per ogni file possiamo controllare la velocità, il tempo che manca al completamento e altro ancora. 
    • Per evitare di scaricare file inutili, usiamo l'utilissima funzione di anteprima; cliccando con il tasto destro del mouse sul file e selezionando dal menu Apri/Anteprima: se si tratta di un file audio verrà avviato l'ascolto; con un  file video, invece, andremo nella finestra Schermo dove potremo visualizzarne alcune immagini.
    Da non Perdere: 

    Il Cinema di qualità in streaming sul tuo TV, Computer o smartphone è con CHILI.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog