• Breaking News

    17 dicembre 2014

    ZenMate permette di accedere ai siti di streaming oscurati agli utenti Italiani e di navigare anonimi.

    navigare anonimi su siti di streaming film
    Navigare anonimi sui Siti Web aggirando le restrizioni sullo streaming video.

    Molti siti che di solito venivano utilizzati dagli utenti per scaricare file o guardare video/film in streaming sono stati oscurati per la visione da parte degli utenti Italiani. In questo modo alcuni account regolarmente pagati vengono preclusi a causa dell'uso illecito da parte di alcuni utrenti.

    Per potervi accedere adesso è necessario utiizzare alcini tool.
    La chiusura di alcuni servizi on-line che permettevano la possibilità di archiviare file e condividerli anche con gli amici hanno messo in crisi tantissimi utenti. Il problema, però, è che non tutti sono stati chiusi fisicamente, mentre per alcuni è bastato oscurarli via DNS e impedirne fisicamente l'accesso.

    Leggi anche: Download ultra-veloci dai canali di file sharing e P2P, ecco come

    Esiste un'estensione per Chrome, molto semplice da usare, veloce e al momento gratuita il cui nome è ZenMate non solo permette di accedere ai siti oscurati agli utenti Italiani, ma offre un ottimo servizio VPN che permette al tempo stesso di criptare i dati inviati e ricevuti, oltre a non far risalire alla vera identità di chi accede al sito (ottimo per garantire un certo livello di privacy).

    • Dopo aver scaricato e avviato l'estensione, dovremo inserire un nostro indirizzo e-mail e quindi iniziare immediatamente a utilizzare il servizio.
    • L'icona dell'applicazione, una volta attivata, si andrà a posizionare in alto a destra (di colore verde quando è attiva), e dal quel momento avremo la possibilità di visualizzare qualsiasi sito.
    • Il programma sceglie in automatico il server più vicino a noi, anche se è possibile modificare questa impostazione in modo da utilizzare servizi come Hulu o Netflix, che rimangono al momento solo appannaggio degli utenti USA.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog