• Breaking News

    23 agosto 2014

    Download senza limiti sul tuo PC? Cambia l'indirizzo IP (esterno) del tuo Router in automatico

    Cambia l'indirizzo IP (esterno) del tuo Router in automatico per download da record e senza limiti.


    IP router
    Cambiare indirizzo IP del Router in modo automatico può tornare utile in tante situazioni.

    La più interessante, se così si può dire, è che una volta adottata questa procedura consente, sui siti che limitano il download di più file dallo stesso IP, di aggirare tale limite. 


    Naturalmente possiamo cambiare l'IP pubblico del router anche in modo "manuale", ma in questo caso saremo costretti a spegnere e riaccendere il modem ogni volta, procedura questa che dura circa 5 minuti prima di potersi collegare di nuovo a Internet.

    Vediamo come fare con questa guida:
    • Esiste un metodo molto efficace per velocizzare il cambio dell'IP (di quello pubblico per navigare), scriviamo sul Blocco note di Windows i seguenti comandi, ciascuno su un rigo diverso.
    Echo ipconfig/flushdns
    ipconfig/flushdns
    echo ipconfig/release
    ipconfig/release
    echo ipconfig/renew
    ipconfig/renew
    exit
    • Una volta terminato, salviamo con un nome a piacere, ma attenzione il file va salvato con l'estensione .bat invece che il tradizionale .txt (per farlo, dobbiamo aver abilitato la visualizzazione delle estensioni note dei file, in questo modo: da Risorse del computer clicchiamo su Opzioni cartelle, apriamo il tab Visualizzazione e togliamo la spunta da Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti).
    • Praticamente è tutto pronto; in seguito possiamo eseguire il file appena creato semplicemente cliccandoci sopra due volte se abbiamo XP oppure selezionandolo con il tasto destro del mouse e scegliendo Esegui come amministratore dal menu contestuale di Windows Vista e 7.
    • Il risultato di tutta questa operazione è l'aggiornamento automatico dell'indirizzo IP, che come abbiamo detto ci consentirà di effettuare download continui anche sui siti che lo impediscono.

    3 commenti:

    1. interessante, ma non funziona... il file.bat cambia solo l'Ip della scheda di rete ma non quello assegnato alla sessione esterna dal provider.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Salve Simone;
        Mi crede se le dico che l"esperto" che ha scritto questo post è decisamente convinto del contrario?

        Elimina
    2. non so che dire, a me non lo cambia per niente (provato sia su Win 8.1 che 7), ho adsl Telecom e router/modem D-Link N600, forse non funziona su tutte le configurazioni...

      RispondiElimina

    Cerca nel blog