• Breaking News

    22 luglio 2014

    Smartphone e tablet come renderli compatibili con tutte le applicazioni del Google Play Store, per scaricarle tutte!

    Smartphone e tablet scarica tutte le applicazioni del Google Play Store!


    download app incompatibili
    Da Non Perdere

    La tipologia dei dispositivi dotati di sistema operativo Android è così grande che comprende tantissimi prodotti essenzialmente diversi tra loro. Le caratteristiche, ovviamente, possono differire in modo sensibile da prodotto a prodotto. Alcuni ad  esempio, hanno processori o capacità grafiche più potenti e display con risoluzioni maggiori rispetto ad altri, inoltre anche le versioni stesse di Android possono essere diverse, per cui le app disponibili nel Play Store (anche se sono un numero esorbitante) non sono uguali per tutti.
    Si potrebbe riassumere così. il Google Play Store ha un'app per per tutto... ma non per tutti.

    "Se il dispositivo non soddisfa i requisiti minimi richiesti dall'applicazione, questa non comparirà mai nel Google Play Store durante una ricerca con quel determinato modello di cellulare/smartphone".

    Malgrado questo, non è detto che quella applicazione tanto desiderata non possa funzionare anche su dispositivi che non soddisfano i requisiti minimi. 
    Dobbiamo provarla direttamente sul dispositivo, questo è l'unico modo per esserne sicuri.
    Quindi; se vogliamo provare le app del Google Play Store, anche quelle non progettate per il proprio smartphone o cellulare o tablet che sia, dobbiamo ricorrere ad uno stratagemmaalterare l'identità del nostro cellulare.

    Per aggirare l'ostacolo della non visibilità di alcune applicazioni sul Google Play Store, dobbiamo necessariamente avere due condizioni; la prima aver ottenuto i permessi di root sul dispositivo, la seconda utilizzare Market Helper, un'app che consente di ingannare il Google Play Store alterando le tipologia di dispositivo in nostro possesso. Il trucco, che in gergo è chiamato spoofing, è completamente reversibile e basta riavviare il dispositivo per rimettere le cose al loro posto.
    Vediamo come utilizzare Market Helper per alterare l'identità del nostro cellulare.
    • L'applicazione Market Helper non è disponibile nel Google Play Store, ma la possiamo scaricare cliccando il link nel box download fondo pagina, collegandoci con il browser del nostro smartphone/cellulare/tablet, dove alla voce Download Link troveremo il link del file MarketHelper-1.1.apk da scaricare. 
    • Prima di fare questo però assicuriamoci che sul dispositivo sia spuntata la voce/opzione Origini sconosciute nel menu Impostazioni/Sicurezza.
    • Terminato il download di Market Helper procediamo con la sua installazione e al termine premiamo Apri. Iniziamo indicando dal menu Select Device la tipologia di dispositivo da emulare (Phone o Tablet) e il modello. Indichiamo anche, se richiesto, l'operatore telefonico (Select Operator) e premiamo su Activate.
    • Rispondiamo con Consenti alla richiesta di Superuser e aggiorniamo le modifiche premendo Google Dashboard presente nel messaggio di attivazione.
    • Avviamo adesso il Play Store dove potremo installare sul nostro dispositivo tutte le applicazioni che risultano compatibili con quello che abbiamo emulato.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog