• Breaking News

    17 luglio 2014

    Migliora la potenza della rete Wi-Fi domestica per avere sempre una connettività senza ostacoli, ecco la soluzione!

    Migliorare la resa e l'efficienza della propria rete Wi-Fi domestica per avere sempre una connettività senza problemi.


    Da Non Perdere

    Vediamo quali sono le problematiche più classiche e frequenti contro cui ci possiamo imbattere nel tentativo di ottenere una rete domestica efficiente e capace di trasmettere verso i vari dispositivi connessi tutta la banda che si ha a disposizione.

    Come risolvere; una distanza eccessiva. es: Quando il Router Wi-Fi e TV sono lontani.
     
    Le specifiche dello standard Wi-Fi "n" prevedono in teoria una copertura in linea d'aria di circa 70 metri  in ambienti al coperto e fino a 300 metri all'aperto.
    In pratica questi valori scendono notevolmente nella gran parte delle situazioni quotidiane, e considerando un appartamento di media quadratura, il segnale inizia a decadere se ci si allontana di 15-20 metri dal router.

    Soluzione: RANGE EXTENTED (NB. per chi non sa cosa è il range extented leggere il paragrafo fondo post).

    Come risolvere; i Muri divisori. es: Quando le pareti indeboliscono il segnale Wi-Fi.
    Oltre alla distanza in linea d'aria  tra router Wi-Fi e apparecchio ricevente (in questo caso uno Smart TV), c'è da considerare la presenza di ostacoli che possano abbattere l'intensità del segnale wireless. 
    Il caso più comune riguarda la presenza di pareti divisorie, il cui spessore e la cui consistenza possono incidere in maniera significativa sulla robustezza del segnale.

    Soluzione: RANGE EXTENTED / ADATTORI POWERLINE

    Come risolvere; abitazioni su piani diversi. es: Quando il segnale deve andare in verticale.
    Il problema maggiore per il segnale Wi-Fi consiste nel propagarsi in verticale, visto che le antenne interne o esterne dei migliori router funzionano al meglio nel diffondere il segnale senza fili sul piano orizzontale.
    Se router e TV sono su due piani differenti la propagazione del segnale non è ottimale.

    Soluzione: RANGE EXTENTED / ADATTATORI POWERLINE

    Come risolvere; la congestione di frequenze Wi-Fi. es: Quando si è circondati da connessioni Wi-Fi.
    La diffusione della banda larga e l'utilizzo di router Wi-Fi con i quali collegare a Internet i sempre più numerosi dispositivi con cui ci circondiamo può portare, soprattutto in situazioni condominiali, a una proliferazione di connessioni Wi-Fi, che potrebbero infastidirsi l'un l'altra a discapito delle prestazioni di navigazione e di trasferimento dati.

    Soluzione: USARE UN ROUTER Wi-Fi DUAL BAND

    IL RANGE EXTENTED
    Chi abita in una casa con ampia superficie (o con giardino) avrà sicuramente notato che il segnale Wi-Fi, molto spesso, non riesce a coprire l'intera abitazione. Per mantenere le prestazioni della connettività Wi-Fi, esistono alcuni prodotti, chiamati Range Extented che "amplificano" il segnale Wi-Fi e ne estendono la copertura.
    Il principio di funzionamento è molto semplice: basta posizionare il Range Extented ai limiti della copertura Wi-Fi e questo "rimbalzerà" il segnale più lontano, consentendo così di aumentare. Se configurato in modo corretto, inoltre, il Range Extented consente di passare dalla rete originale a quella "estesa" in modo del tutto trasparente, senza che ci sia bisogno di riconfigurare i dispositivi, che si agganceranno alla nuova rete in maniera del tutto automatica.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog