• Breaking News

    13 luglio 2014

    Microsoft; disponibile aggiornamento automatico, per avviso di sicurezza a tutti gli utenti Windows e Windows Phone

    Microsoft lancia un avviso di sicurezza a tutti gli utenti Windows e Windows Phone

    Microsoft ha pubblicato nelle scorse ore un importante avviso di sicurezza che riguarda tutte le versioni di Windows, comprendenti Windows 8, Windows Phone e Windows RT.
    A quanto pare, la minaccia alla sicurezza delle piattaforma citate arriva dall'improprio rilascio, da parte del National Informatics Center indiano, di certificati SSL che potrebbero essere utilizzati per mettere in atto tentativi di spoofing, attacchi di phishing e "man in the middle".
    L'emergenza dovrebbe rientrare a breve, quanto meno per le piattaforme più recenti, grazie all'aggiornamento automatico dell'elenco dei certificati attendibili (CTL).

    update sicurezza microsoft


    Microsoft interviene sulle singole versioni interessate e ribadisce che la maggior parte degli utenti non dovranno compiere alcuna particolare operazioni per aggirare il problema:

    Un aggiornamento automatico dei certificati revocati è incluso nelle edizioni supportate di Windows 8, Windows 8.1, Windows RT, Windows 8.1 RT, Windows Server 2012, Windows Server 2012 R2 e per i dispositivi con sistema operativo Windows Phone o Windows Phone 8.1 Per questi sistemi operativi o dispositivi, i clienti non devono intraprendere alcuna azione, perchè il CTL sarà aggiornato automaticamente. Per i sistemi che eseguono Windows Vista, Windows 7, Windows Server 2008 o Windows Server 2008 R2 che utilizzano il programma di aggiornamento automatico dei certificati revocati (per dettagli, consultare l'articolo del Microsoft Knowledge Base 2677070) i clienti non devono intraprendere alcuna azione, perchè il CTL sarà aggiornato automaticamente

    Per ulteriori informazioni (ulteriori versioni non supportate dall'aggiornamento, es Windows 2003, sistemi che operano in modalità offline, etc) è sufficiente collegarsi a questo indirizzo; technet.microsoft.com

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog