• Breaking News

    19 luglio 2014

    Imponente Operazione anti-pirateria multimediale (Film in Streaming), del Tribunale di Roma, sono stati posti sotto sequestro e bloccato i maggiori siti di streaming online.

    Operazione anti-pirateria multimediale, sono stati sequestrati e bloccati i maggiori siti di streaming online.

    Operazione anti-pirateria online di dimensioni enormi compiuta nelle ultime ore; il Tribunale di Roma ha ordinato di bloccare l’accesso dall’Italia a 24 siti che ospitavano e diffondevano materiale multimediale protetto da diritto d'autore. Tra i siti più famosi posti sotto sequestro troviamo anche il nuovo Mega (Mega.co.nz) di Kim Dotcom e il portale russo Mail.ru. 
    Il reato contestato, come scrive Fulvio Sarzana, avvocato specializzato in diritto d’autore, è quello all’articolo 171 ter, comma 2 della legge sul diritto d’autore.

    Un sequestro disposto a seguito della segnalazione di un distributore italiano indipendente, che lamentava la presenza sui portali online sequestrati di due film non ancora presenti sul mercato dell’home video, ovvero «The Congress» e «Fruitvale Station».

    Questo è l’elenco completo dei domini “colpiti dalla restrizione e censurati” nell’Operazione EyeMoon (così è stata battezzata) comprende siti molto noti a tutti gli appassionati del mondo dei film (pirati) in streaming: cineblog01.net, cineblog01.tv, ddlstorage.com,  divxstage.eu, easybytez.com, filminstreaming.eu, filmstream.info, firedrive.com, movshare.sx, nowdownload.ag, nowdownload.sx, nowvideo.sx, piratestreaming.net, primeshare.tv, putlocker.com, rapidvideo.tv, sockshare.com, uploadable.ch, uploadinc.com, video.tt, videopremium.me, youwatch.org.

    ... continua Fonte


    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog