• Breaking News

    23 luglio 2014

    Google Maps off-line con Android e iPhone.

    Scarica e salva le mappe e, condividi anche off-line, con Android e iPhone.


    Siamo tra coloro che desiderano sempre sapere dove si trovano e quale strada prendere per arrivare a destinazione, la rinnovata Google Maps è senza dubbio la scelta giusta.

    L'app è disponibile per iPhone e iPad con iOS 7 e per smartphone con Android dalla versione 4.0.3 in poi. Per utilizzare l'applicazione basta scaricarla dai rispettivi market ed effettuare l'accesso con il nostro account Google.

    La funzione più utile, soprattutto quando ci troviamo all'estero o quando non si dispone di un collegamento efficiente ad Internet, è quella che permette di salvare le mappe per consultarle successivamente anche off-line.
    Ecco come usarla al meglio.

    Navigatore

    • Mentre visualizziamo la mappa premiamo sul campo di ricerca di Google Maps e scorriamo la nuova schermata fino in basso per trovare il comando Rendi questa area della mappa disponibile off-line. Se non troviamo tale comando vuol dire che l'area inclusa nella schermata è troppo grande. 
    • Zoomiamo sulla mappa con un pinch-to-zoom, quindi premiamo nuovamente sulla casella di ricerca.
    Dispositivi mobili iPhone e iPad.
    • Se usiamo un dispositivo Apple, zoomiamo la mappa fino al livello desiderato, quindi immettiamo nella casella di ricerca la stringa Okay maps. Ora premiamo sull'icona maps. Ora premiamo sull'icona Cerca. Il salvataggio della mappa si avvierà automaticamente e se l'area è troppo grande ci sarà chiesto di renderla più piccola. 
    • Sia su Android sia su iOS l'applicazione accede automaticamente alle mappe salvate quando non è disponibile una connessione di rete. L'area al di fuori di quella salvata appare solo grossolanamente accennata o pixellata. Se abbiamo scaricato molte mappe e queste consumano troppa memoria possiamo eliminarle, anche se queste vengono cancellate tutte assieme. Premiamo sul simbolo che si trova a sinistra in basso sul display, scegliamoImpostazioni/Informazioni/Termini e privacy/Termini e privacy e infineCancella dati applicazione
    • Un'altra funzione interessante e anche quella che permette di condividere la propria posizione, utile soprattutto quando ci stiamo recando ad un appuntamento con qualcuno. La condivisione della posizione o dell'indirizzo di un luogo nel quale ritrovarci avviene tramite messaggi  di posta elettronica.Zoomiamo sulla mappa per fare in modo di premere con la massima precisione sul luogo desiderato. 
    • Fatto questo, premiamo e teniamo premuto fino a far apparire il segnaposto rosso sulla mappa. 
    • Ora premiamo sulla scheda che appare in basso con l'indirizzo e poi sul pulsanteCondividi. Adesso possiamo inviare l'indirizzo per e-mail a tutti i nostri amici. 
    Ti potrebbero anche interessare:

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog