• Breaking News

    20 giugno 2014

    Come registrare le partite (o lo streaming TV) del Mondiale di Calcio Brasile 2014.

    Registra tutte le partite (o lo streaming TV) del Mondiale di Calcio Brasile 2014.

    Gli incontri principali di Brasile 2014 andranno in onda alle 18, alle 21 e alle 24 ora italiana, per le qualificazioni, e alle 22 per le finali. E se non abbiamo un televisore o qualsiasi altro dispositivo mobile per vedere le partite come facciamo?.

    La soluzione più semplice e immediata passa per un Personal Video Recorder (PVR), ovvero un videoregistratore digitale. Si possono utilizzare diverse soluzioni, a seconda che si ricevano le trasmissioni via digitale terrestre o dal satellite.
    Vediamole in dettaglio.

    Finita l'era dei videoregistratori a cassette VHS, ora la tecnica di archiviazione è digitale e i supporti sono l'hard disk o le memorie flash (le cosiddette chiavette USB). Se disponiamo di un televisore di ultima generazione, verifichiamo che abbia la possibilità di registrare i programmi ricevuti su una memoria esterna USB. In questo caso basterà munirsi di una chiavetta, della capacità minima di 32 GB per poter memorizzare anche contenuti in HD, e inserirla nella presa USB del televisore. La registrazione avverrà secondo le modalità previste da quest'ultimo, ovvero agendo sul tasto Rec che troviamo sul telecomando.

    Se questo non è il nostro caso, ci occorre un PVR digitale. Possiamo optare per tradizionali sistemi con hard disk drive (meglio scegliere un modello con almeno 500 GB di capacità) o più pratici (ma meno capienti) dispositivi su memoria flash. In commercio esistono molte soluzioni fra le quali scegliere quella che fa al caso nostro.
    Se ad esempio, il nostro televisore ha bisogno del decoder DTT potremo prendere due piccioni con una fava abbinandogli un PVR con doppio tuner (uno per registrare, l'altro per vedere).


    Chi, per scelta o per necessità, riceve i programmi TV dal satellite, può seguire due strade. Se è abbonato a Sky può utilizzare, o richiedere nel caso non lo avesse ancora, il decoder My Sky HD, che dispone di tutte le funzioni avanzate di un Personal Video Recorder, compresa la possibilità di guardare un canale e registrarne uno diverso (grazie alla presenza di due Tuner SAT). Tra le opzioni di registrazione di questo apparecchio rientra la programmazione dalla Guida TV, con la possibilità di impostare la registrazione in automatico di una serie di event (come ad esempio gli incontri di Brasile 2014.
    In pratica, si programmano le registrazioni una volta per tutte e si evita in questo modo il rischio di dimenticarsene. L'ampia capacità del disco interno del My Sky HD (500 GB) consente di archiviare un buon numero di registrazioni anche in HD.
    Per chi non è abbonato a Sky, valgono le considerazioni fatte per il digitale terrestre, con le dovute differenze. In pratica, ci si può munire di un PVR su hard disk o memoria flash USB dotati di prese di ingrasso Scart e tramite questo collegamento abbinarli a un decoder TivùSat.
    Oppure, si possono utilizzare decoder satellitari dotati di funzioni PVR su memoria USB.
    Fonte: Mariano B.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog