• Breaking News

    25 aprile 2014

    Le migliori app mappe per Android e; GPS Status un app molto particolare guarda cosa è in grado di fare.

    Viaggia portando con te sempre le migliori app mappe per Android e guarda GPS Status un applicazione molto particolare cosa è in grado di fare.


    Da Non Perdere
    Facendo riferimento ad un articolo pubblicato un po di tempo fa, che descriveva le migliori applicazioni da utilizzare per iPhone per dotare il dispositivo con le migliori mappe di navigazione (Installa tutte le mappe che vuoi sul tuo iPhone, con le app giuste)

    Abbiamo visto come da smartphone la navigazione tramite GPS sia entrata a far parte dell'uso quotidiano da parte della maggior parte degli utenti. 
    Oggi anche smartphone di fascia medio-bassa offrono un modulo GPS con cui determinare la propria posizione, sfruttare i molti servizi geolocalizzati disponibili in tantissime applicazioni e soprattutto sostituire un navigatore da auto. I software di navigazione a pagamento disponibili sui vari store permettono di scaricare direttamente sullo smartphone mappe di ogni parte del mondo, in modo da poter navigare off-line senza quindi attivare un collegamento dati. Esistono anche versioni di software completamente gratuiti, anzi, se si ha a disposizione una tariffa dati flat le applicazioni interessanti sono molte.

    Con questo articolo adesso vedremo un elenco di app perfette per Android:

    ANDNAV2
    A differenza di altre applicazioni inizialmente gratuite ma con servizi avanzati a pagamento. AndNav2 non richiede alcuna spesa aggiuntiva anche per quanto riguarda la navigazione turn-by-turn (in lingua italiana). Basta spostarci all'interno di una mappa e segnalare il punto di partenza e quello di arrivo e impostare il tipo di navigazione (breve, lungo, in auto, a piedi o in bici, passando per autostrade) e in pochi secondi viene formulato il tragitto desiderato.

    WISEPILOT
    Wisepilot è un navigatore che si appoggia alle  mappe Navteq. Le opzioni di navigazione vere e proprie con le indicazioni turn-by-turn e altri servizi evoluti prevedono vari tipi di pagamento, ma con la versione gratuita possiamo comunque consultare le mappe di tutto il mondo, localizzare la nostra posizione, trovare una qualsiasi destinazione ottenendo la distanza  e il tempo di percorrenza e molto altro ancora.

    GOOGLE MAPS: 
    Google Maps non ha certo bisogno di presentazioni essendo ormai il servizio cartografico più utilizzato a livello mondiale. Con l'arrivo su smartphone e tablet Android  l'applicazione di Google si è continuamente arricchita come un vero e proprio navigatore satellitare, che per funzioni (come street view) e facilità di utilizzo ha davvero poco da invidiare ad altre applicazioni simili a pagamento.

    GPS STATUS:

    app navigatore GPS
    Non è un navigatore satellitare, ne un servizio cartografico, ma non per questo GPS Status non merita attenzione. Con questa applicazione gratuita è possibile scoprire la posizione e la potenza del segnale dei satelliti, verificare la posizione, l'accuratezza e la velocità  del GPS. L'applicazione contiene  inoltre una bussola che mostra il nord geografico e magnetico, oltre a riportare lo stato di carica.

    Caratteristiche

    Mostra dati sensori e GPS: posizione e intensità di segnale dei satelliti, precisione, velocità, accelerazione, altitudine, orientamento, rollio, imbardata e stato batteria.
    Strumenti inclusi: bussola con nord magnetico e geografico, livella, segna o condividi la tua posizione e ripercorrila più tardi.

    Mantieni il GPS veloce: resetta o scarica i dati A-GPS regolarmente per fix più veloci.

    Come funziona
    • GPS Status è un applicazione che si occuperà, ottimizzando al massimo il segnale della nostra antenna, di mostrare in modo molto preciso e accurato la nostra posizione GPS, fornendoci in più diverse informazioni interessanti. 
    • All’apertura dell’applicazione verrà ovviamente chiesto di attivare il nostro GPS e verrà mostrata nella schermata principale una griglia ruotata automaticamente, utilizzando anche una bussola, in cui è mostrata oltre la nostra posizione, la posizione esatta di ogni satellite rilevato e la potenza del segnale di ciascuno rappresentata con un puntino più o meno grande. 
    • Grazie all’abbinamento con la bussola, l’applicazione sarà in grado di fornire anche l’orientamento, mostrando sia il nord reale che quello magnetico e inoltre verranno fornite informazioni riguardo velocitàaccelerazione e altitudine. 
    • Sarà possibile anche condividere la propria posizione tramite Bluetooth, Facebook, Gmail, messaggi, Twitter, WordPress oppure copiarla negli appunti. 
    • Tramite il menu tools possiamo calibrare i nostri sensori, sia l’A-GPS che l’accelerometro. Tramite il menu impostazioni, invece, possiamo scegliere le unità di misura preferite, il formato, il filtro sensori e altre utili opzioni come la velocità di aggiornamento, per consumare meno batteria e, la possibilità di cambiare il tema. 
    • Molto interessante, infine, è la possibilità di contrassegnare un luogo come bersaglio utilizzando magari Google Maps e navigare verso di esso tramite la schermata radar dell’applicazione.
    Nome: GPS Status & Toolbox
    Sviluppatore: Mobiwia - EclipSim
    Prezzo: Gratis
    Clicca per Scaricare e Installare

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog