• Breaking News

    5 aprile 2014

    Download incredibili trasformando il Computer in un Download Manager con il programma giusto [Guida]

    DGBO download manager, è un client compatibile con i Server eDonkey per scaricare di tutto a velocità altissime [Guida].



    Navigando in Internet troviamo una quantità enorme di contenuti che aspettano solo di essere scaricati. E non stiamo assolutamente pubblicizzando il download di materiale illegale; i canali del file sharing sono pieni di programmi open source, brani musicali, video e quant'altro distribuiti gratuitamente.
    Il problema semmai si pone su come riuscire a trovare tutto questo materiale, visto che non è sempre così semplice, anzi, il più volte non si sa nemmeno dove cominciare.
    I metodi con cui i file vengono condivisi sono diversi e per ognuno di essi ci sono numerose strade percorribili per raggiungere lo scopo. Solo avendone una certa conoscenza e padronanza di tutti, possiamo diventare dei veri esperti di file sharing e riuscire a scaricare qualunque contenuto indipendentemente dal protocollo impiegato.

    Usiamo un Client adatto  a tutti gli usi.
    DBGO è un Download Manager completamente compatibile con i Server eDonkey di eMule che se opportunamente configurato, permette di saltare le lunghe ed estenuanti code e di scaricare ad altissime velocità
    • Scarichiamo DBgo collegandoci a questo indirizzo: global.dbgo.com, una volta effettuato il download del client scompattiamo l'archivio DBGO.zip ed eseguiamo il file DBGO_Setup_En.exe contenuto al suo interno. Partita la procedura di installazione, accettiamo la licenza (I Agree...) e clicchiamo su Next. L'installazione è molto rapida, al termine clicchiamo Finish.
    • Al primo avvio di DBGO ci verrà chiesto di aggiornare il programma; accettiamo e al termine clicchiamo su OK per chiudere le due finestre di notifica aperte. Arrivati nell'interfaccia principale del programma, clicchiamo su Options e spostiamoci nella sezione Connection.
    • Adesso leviamo il segno di spunta da Download limit (solo se la nostra velocità di connessione è buona) e spostiamo verso sinistra il cursore Upload limit, posizionandolo sul valore di 10 KB/s. Prendiamo nota del numero di porta indicato nei campi TCP e UDP e avviamo il browser.
    • Il prossimo passaggio consiste nel configurare il nostro Router; quindi digitiamo nella barra degli indirizzi del browser l'IP del router (192.168.1.1 nel caso di router Alice di Telecom) e naturalmente, se richiesti, i dati di accesso. Dalle opzioni di configurazione della LAN (o Virtual Server) creiamo una nuova regola (AggiungiPort Forwarding)
    • Adesso dobbiamo aprire le porte del router: quindi iniziamo digitando il valoreTCP (passo 3), indichiamo l'indirizzo IP locale del nostro Computer, scegliamo il protocollo TCP e confermiamo. Allo stesso modo aggiungiamo una regola per configurare la porta UDP, quindi controlliamo che entrambe le regole siano abilitate.
    • Ritorniamo alle Options di DBGO e avviamo la verifica delle porte cliccando Test Ports. Se abbiamo effettuato in modo corretto i passaggi il responso saràSuccess, altrimenti (Failled), in  questo caso rivediamo le impostazioni. Se tutto è andato bene clicchiamo su Applica e chiudiamo la finestra delle opzioni.
    • In questo passaggio configuriamo i Server, solo quelli aggiornati; quindi, clicchiamo View Server List e aggiorniamo la lista con Update. Stabiliamo la connessione con un doppio clic su uno dei server in elenco e attendiamo che venga stabilito il collegamento con le reti eD2K e Kad. Chiudiamo la finestra di dialogo e spostiamoci nella sezione Search.
    • Digitiamo nella casella di ricerca il nome del file e clicchiamo Search. L'elenco dei risultati mostrerà i file corrispondenti alla ricerca. Se fosse necessario, il menu a tendina posto subito prima della casella di ricerca permette di filtrare rapidamente i risultati.
    • I file presenti nell'area gialla sono quelli che si scaricano più rapidamente grazie alla funzionalità High Speed di DBGO. Non resta che avviare il download del file desiderato con un doppio clic e prepariamoci a rimanere stupiti vedendo le incredibili velocità in download che è in grado di raggiungere DBGO.
    Forse dovresti leggere anche:

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog