• Breaking News

    21 marzo 2014

    La procedura corretta e definitiva di root (superuser) sui tablet Samsung.[Guida]

    La procedura corretta di root sui tablet Samsung.


    Grazie ad Odin, un software utilizzato dagli stessi ingegneri Samsung per installare firmware originali sui loro terminali, se siamo in possesso di un tablet Android di questa marca potremo fare il root del nostro dispositivo senza grossi problemi.
    Di seguito vedremo una procedura applicabile mediante tool CF-Autoroot (http://autoroot.chainfire.eu) che permette a molti dispositivi di attivare il famoso Superuser in maniera non particolarmente invasiva e potendo continuare a fruire degli aggiornamenti ufficiali di Samsung tramite Kies o via OTA.
    Il metodo preso in esame, inoltre, non cancella i nostri dati personali, ne le applicazioni, tuttavia è sempre consigliato fare un backup preventivo.

    I dispositivi compatibili con la procedura sono i seguenti:
    Samsung Galaxy Tab 2.7.0 e 10.1
    Samsung Galaxy Note 10.1 (2014) Wi-Fi, 3G ed LTE
    Samsung Galaxy Note 8 e 10.1
    Samsung Galaxy Note 2
    Samsung Galaxy Note 3

    Procedura
    1. Scompattiamo in una cartella del nostro Computer il file odin.zip ed eseguiamo il file che troviamo al suo interno
    2. Colleghiamo il tablet (spento) con il cavo USB al Computer
    3. Avviamo il tablet premendo contemporaneamente i tasti VOLUME GIU' + HOME (tasto centrale) + POWER (il tasto di accensione).
    4. Apparirà un rettangolo giallo che ci avviserà del pericolo di installare un custom OS. Premiamo VOLUME SU per continuare ed entrare così in modalità Download.
    5. Odin mostrerà adesso la voce ADDED nella casella Message. Se ciò non dovesse accadere significa che non abbiamo installato i driver USB del nostro tablet. Per risolvere, installiamo la suite Samsung Kies a questo indirizzo: http://www.samsung.com/it/support/usefulsoftware/KIES/JSP
    6. A questo punto è necessario selezionare nella casella PDA il file CF-Autoroot corrispondente al nostro modello e precedentemente scaricato da: http://autoroot.chainfire.eu
    7. Lasciamo selezionate le sole opzioni Auto-Reboot e F. Reset Time. Non selezioniamo MAI l'opzione Re-Partizion.
    • Adesso premiamo START per avviare la procedura di rooting che durerà solo pochi secondi. Al termine il tablet verrà riavviato.
    • Se cio non dovesse accadere comparirà un messaggio di errore e sarà quindi necessario ripetere nuovamente il procedimento.
    • Se al contrario comparirà il messaggio PASS significa che è andato tutto bene.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog