• Breaking News

    2 marzo 2014

    Con il software di Ubick, le mappe stradali diventano in 3D, pronte per essere installate sui navigatori satellitari

    Metti il 3D alle tuo GPS.

    Grazie al software di Ubick, le mappe stradali diventano tridimensionali, pronte per essere installate sui navigatori satellitari.
    Come detto si chiama Ubick, la nuova frontiera del 3D per la cartografia digitale. L'Azienda Transalpina ha sviluppato il software che, attraverso la tecnica della fotogrammetria aerea, permette di creare mappe stereoscopiche.

    Tramite un potente fotocamera verticale da 200 megapixel e altre 5 fotocamere da 50 megapixel collocate in diagonale, l'azienda francese riesce ad avere un prodotto che si caratterizza per l'accuratezza e per i dettagli geometrici, con una definizione di 10 cm".
    Il core business dell'azienda produttrice di Ubick è l'aereofotogrammetria,  ottenuta con i propri aerei sull'aereoporto di Limoges.

    Le mappe 3D stanno però ottenendo un enorme successo, soprattutto tra i siti che offrono servizi di mappe digitali. Sarà come passeggiare intorno ad un monumento storico.
    La tecnica permette di fotografare gli edifici in 3 dimensioni con estrema precisione e i fondatori dell'azienda sono convinti che nel giro di pochi anni, il software avrà una grande diffusione anche nei navigatori GPS.
    Unico problema al momento, è che l'utente deve indossare gli appositi occhialini 3D.
    Per saperne di più clicca questo indirizzo: www.ubick.net

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog