• Breaking News

    18 marzo 2014

    Android tablet; le migliori applicazioni da avere e che richiedono il Root

    Le migliori applicazioni da avere e che richiedono il Root del tablet Android.

    Come ben noto, ormai, a tutti i possessori di un dispositivo Android, i vantaggi del root sono quelli di poter accedere ad aree del nostro dispositivo altrimenti rigidamente inaccessibili.

    Esistono diverse applicazioni che sfruttano i permessi di root e con le quali possiamo iniziare a capire tutto quello che è possibile fare con un tablet "moddato".



    ADFREE 
    Si tratta di una applicazione per Android che sfrutta il root per modificare il file host di sistema ed impedire alle applicazioni di mostrare la pubblicità.
    L'applicazione non è disponibile sul Play Store e, data la sua valenza, è possibile che non verrà mai distrubuita.

    ROOT BROWSER
    Si tratta di una applicazione che possiamo tranquillamente scaricare dal Play Store. Sostanzialmente si tratta di un file manager che, rispetto agli altri, è in grado di penetrare più profondità raggiungendo cartelle e file di sistema permettendone la modifica. Naturalmente si tratta di uno strumento potente da usare con estrema cautela e consapevolezza.

    ROM TOOLBOX 
    E' una di quelle applicazioni che rendono merito al root permettendo di apportare diversi hack ad Android. Tra questi, la modifica dei caratteri di sistema e quella della boot animation, ma anche la possibilità ocerclockare la CPU come si fa con il Computer, aumentare la velocità  di lettura/scrittura della micro SD e molto altro ancora.

    GREENIFY
    E' una applicazione scaricabile gratuitamente dal Play Store, è fondamentale per chi ha un dispositivo un po datato che magari zoppica all'apertura delle applicazioni. 
    Ebbene, senza che sia richiesto alcun intervento nella configurazione, Greenify impedisce a quelle  sempre in esecuzione di operare continuamente, utilizzando criteri intelligenti di "ibernazione" del software.

    TITANIUM BACKUP
    Si tratta senza dubbio dell'applicazione più conosciuta e utile per chi ha fatto il root al proprio dispositivo. Con un semplice clic, infatti, è possibile effettuare il backup di tutto il proprio tablet, potendolo trasferire nella scheda micro SD per poi ripristinarlo in caso di necessità.

    ROOT CHECKER
    Si tratta di una piccola e semplice applicazione Android che permette di verificare se abbiamo attivato in maniera corretta i permessi di root sul nostro dispositivo. Tra le altre informazioni, l'app indica pure il nome del dispositiv, la versione Android e la versione di SuperUser. L'applicazione è scaricabile gratuitamente dal Play Store.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog