• Breaking News

    4 febbraio 2014

    Scopri quanto sei "dipendente" dal tuo smartphone con una applicazione da hoc.

    Scopri se hai una dipendenza da smartphone con una applicazione da hoc.


    E' inutile fare finta di niente, il nostro amato/odiato smartphone ormai fa parte di noi, è entrato con forza nella nostra vita quotidiana, in ogni suo minuto, diventando un'estensione della nostra mente.

    Ma quanto siamo realmente "dipendenti" dal nostro smartphone? Grazie ad una semplice applicazione possiamo scoprirlo subito.
    Il programma Menthal permette di scoprire in modo divertente quanto siamo dipendenti dal nostro dispositivo Android. 
    Menthal non è altro che un’applicazione di statistica che attraverso una accurata e precisa analisi legata all’utilizzo che facciamo del nostro telefono valuta; il tipo di dipendenza che abbiamo e il modo con cui interagiamo con il nostro smartphone

    A prima vista il programma potrebbe sembrare poco attendibile, ma gli sviluppatori promettono risultati sufficientemente attendibili con almeno 2 o 3 giorni di utilizzo. Ovviamente, più tempo lasciamo all’applicazione per analizzare il nostro comportamento, più il risultato del test sarà preciso.

    Ma come analizza i nostri comportamenti?
    Menthal in base a 5 diversi stereotipi predefiniti: extraversion, greeableness, neuroticism, conscientiousness e Openness (rispettivamente estroverso, amabile, nevrotico, coscienzioso e aperto), assegna il punteggio finale per stabilire che tipo di livello siamo. 
    Menthal analizza i dati che raccoglie in base all'utilizzo che abbiamo dello smartphone, ad esempio; tempo delle chiamate, utilizzo delle app, messaggi inviati e ricevuti, ecc.

    Descrizione Ufficiale
    • Methal nella sua introduzione; raccomanda gli utenti di essere consapevoli del fatto che ci vogliono 2-3 giorni per ottenere delle statistiche affidabili sull'uso del telefono cellulare perché l'app comincia con la prima raccolta dei dati dopo l'installazione.
    • Menthal fornisce un feedback sull'utilizzo del telefono cellulare, e quindi permette di mantenere uno stile di vita digitale sostenibile. A tal fine, rintraccia la gamma completa di interazione tra voi e il vostro telefono. 
    • In esecuzione in background, registra, per esempio, ogni volta che si sblocca il telefono, ogni volta che si avvia un app, e ogni volta che si riceve una chiamata. I dati vengono inviati al nostro deposito dati una volta al giorno. Vengono estraatti gli indicatori più interessanti, come il tempo totale trascorso con il telefono o il numero di volte che è stato utilizzata una particolare app. Sul telefono, è possibile quindi navigare le informazioni aggregate, e interpretare nel contesto del vostro stile di vita.
    Menthal consente quindi di: 
    • mantenere uno stile di vita digitale sostenibile. 
    • Vedere quanto tempo si spende al telefono. 
    • Visualizzare quali applicazioni consumano la maggior parte della vostra attenzione. 
    • Scopri come gli eventi importanti nella vostra vita influenzano il vostro utilizzo del telefono.

    L'applicazione richiede Android 4.0 e superiori. 
    Naturalmente, una tale domanda prevede una vasta serie di autorizzazioni. In particolare, è necessario eseguire un "servizio di accessibilità" se volete un feedback accurato (App utilizzo PRO). Il metodo meno accurato userà di più la batteria ma non è necessario attivare nulla (uso App BASIC). 
    I dati personali sono completamente al sicuro, grazie alla informativa sulla privacy ed al fatto che sono un gruppo di ricerca che lavora presso l'Università di Bonn.

    Menthal non consuma il piano dati, o la batteria. Il volume di dati trasferiti è sorprendentemente piccolo, comunemente composto da meno di 100KB al giorno. 
    Menthal per Android è disponibile a questo indirizzo:play.google/store/apps/open.menthal

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog