• Breaking News

    11 gennaio 2014

    Windows 7; otto modi per ottenere il massimo, velocizzare, ottimizzare le prestazioni del PC e del sistema operativo

    Windows 7; trucchi per velocizzare il sistema operativo 

    1) Velocizza la chiusura di Windows 7.

    Velocizzare; questa è la parola d’ordine dei tempi nostri. Partendo da questo, nemmeno Windows 7 può ritenersi escluso. Ecco il motivo di questo breve post; mostrare  un metodo su come velocizzare la chiusura di Windows 7.
    • Per compiere questa operazione, dobbiamo necessariamente modificare una chiave del registro di sistema (quindi, come sempre prestare molta attenzione!), passiamo al trucco; aprire il registro di sistema digitando regedit dal menù Start e andare in:HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control.
    • A questo punto fare un doppio clic su WaitToKillServiceTimeout e modificare il valore di default portandolo dai 12000 presenti a 7000, in modo da ridurre i millisecondi di attesa necessari per avviare la chiusura del sistema.

    2) Disattiva la cache di Windows 7 per velocizzare il sistema operativo.

    Con un piccolo accorgimento possiamo vedere come disabilitare la cache di Windows 7, in modo da alleggerire e velocizzare il sistema operativo. 
    • Per compiere questa semplice operazione, basta andare nel menù Start, quindi digitare cmd e premere Invio
    • Quando si aprirà fa finestra del prompt di DOS digitare la seguente riga:  netsh int tcp set global dca=enabled
    • In caso di; per ritornare alla situazione precedente basta sostituire enabled con disabled. 
    3) Disattiva o velocizza l'anteprima delle finestre di Windows 7.
    Con Windows 7 posizionando il cursore sull'anteprima di una finestra, questa si ingrandisce ponendosi in primo piano mentre tutte le altre finestre eventualmente aperte vengono rese trasparenti. Questo è un effetto di sicuro impatto estetico che però rallenta il sistema
    • Se uno volesse intervenire per disattivare o velocizzare questa funzione deve mettere mano al registro di sistema. Quindi premere contemporaneamente il tasto Windows+R e digitare nella finestra dei comandi Regedit e confermare con Invio
    • Cercare all'interno dell'Editor del Registro di Sistema la chiave:HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced e posizionarsi su di essa. 
    • Arrivati a questo punto per disattivare la funzione citata occorre fare clic con il destro del mouse nella parte destra della finestra per creare un nuovo valore di tipoValore DWORD (32bit), chiamato DisablePreviewWindow
    • Aprendo questo valore per la modifica con un doppio clic del mouse, nel riquadro, spuntare la voce Decimale e digitare 1 nel campo Dati valore
    • Per ridurre, invece, il ritardo con cui viene aperta la finestra basta creare un valore di tipo Valore DWORD (32bit) chiamatoThumbnailLivePreviewHoverTime. Dopo aver cliccato con un doppio clic di mouse sulla voce creata nel riquadro spuntare Decimale, e digitare nel campo Dati valore la nuova latenza espressa in millisecondi (ad esempio 1000).
    4) Windows 7; risparmiare risorse utili chiudendo il processo di condivisione flussi multimediali (WMP Network Svc)
    In tutti i sistemi operativi, anche i più recenti ed evoluti la potenza non è mai abbastanza, risparmiare delle risorse, quindi, è importante per sfruttare al massimo tutti i servizi che siamo soliti gestire sul PC.
    Anche Windows 7 non è esente da questo, potremmo notare, infatti, che il processo wmpnetwk.exe, sfruttimolte più risorse del dovuto, risorse utili da dedicare magari ad altre funzioni.
    La funzione wmpnetwk.exe è il processo di condivisione in rete dei flussi multimediali.  

    • Se non usiamo questo servizio, possiamo tranquillamente chiuderlo; per cui da Start digitareservices.msc e premere Invio
    • Nell'elenco che si apre cercare e selezionare la voce Servizio di condivisione in rete Windows Media Player
    • A questo punto selezionare Interrompi e impostare il campo Tipo di avvio su Disabilitato.
    5) Diminuire notevolmente la velocità di apertura delle finestre.


    La velocità è da sempre un motivo discriminante quando si valuta le prestazioni di un computer e del suo sistema operativo.
    Windows 7 stesso, benché sia considerato un ottimo sistema operativo e, molto veloce nelle sue operazioni, può risultare estremamente lento per alcuni suoi utilizzatori.
    Ecco il motivo di questo piccolo tutorial dove scopriremo come aumentare la velocità di apertura delle finestre in Windows 7, per chi pretende sempre il massimo, agendo direttamente sulle chiavi di sistema. 

    • Avviare l'editor del registro di configurazione e individuare la seguente chiave HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop.  
    • Da questa posizione cercare la stringa Menu-ShowDelay,  
    • Aprire la stringa cliccandoci sopra due volte e quindi modificare il valore esistente con il valore 100.
    • Adesso premere  Ok per confermare l'operazione. 
    • Eseguito questo primo passaggio, spostarsi in corrispondenza della chiave HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Mouse  
    • Da questa posizione selezionare la stringa MouseHoverTime.  
    • Aprire, anche in questo caso, la stringa cliccandoci sopra due volte e modificare il valore esistente con il valore 50.  
    • Confermare con Ok . 
    • Adesso per rendere effettive tutte le modifiche apportate, non resta che riavviare il sistema.

    6) Utilizza tutti i processori per velocizzare al massimo il sistema operativo.


    Windows 7 utilizza un solo core del processore per eseguire le istruzioni necessarie al suo caricamento.  Se siete in possesso di un processore dual o quad core, potete modificare alcune impostazioni in modo da sfruttare tutti i core, velocizzando così il funzionamento del sistema operativo.
    • Per mettere in pratica questa modifica seguite questo percorso; da Start > Tutti i programmi > Accessori > Esegui e digitate msconfig e, nella successiva schermata che appare, portatevi nella scheda Opzioni di avvio. 
    • A questo punto, cliccate su Opzioni avanzate, quindi spuntate la casella Numero di processori e, nel menù a tendina, selezionate il numero di processori da utilizzare per aumentare la velocità del vostro Windows 7.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog