• Breaking News

    8 dicembre 2013

    Passare in modo corretto dal vecchio iPad al nuovo iPad Air

    Come passare in modo corretto dal vecchio iPad al nuovo iPad Air


    Se siete in possesso di un iPad di prima o seconda generazione, passare al nuovo iPad Air vi aprirà un mondo intero di nuove possibilità.
    Bisogna però prestare attenzione, perché non sempre è possibile o consigliabile cominciare al lavorare su un nuovo prodotto, completamente pulito. perdendo anni di applicazioni ormai sedimentate nel vecchio tablet, con tutti i documenti e i settaggi faticosamente impostati. Per non parlare dell'organizzazione delle icone e delle cartelle o anche delle partite salvate.

    Se la procedura per trasferire tutto dal vecchio al nuovo è apparentemente semplice e documentata, è opportuno fare attenzione a qualche dettaglio per evitare sorprese e perdite di tempo. Ecco la procedura da seguire

    Sincronizzare il vecchio iPad
    Effettuare il collegamento con iTunes, assicurandoci che la sincronizzazione vada a buon fine in ogni sua parte. In particolare prestare attenzione alla fase di trasferimento degli acquisti da iPad al Computer, se non avete sincronizzato il dispositivo con una certa frequenza potrebbe impiegare molto tempo e richiedere più sincronizzazioni successive. Ci sono comunque contenuti importati su iPad non attraverso iTunes che non verranno trasferiti. Possiamo recuperarli successivamente. A questo punto effettuare il backup completo.

    Adesso accendiamo il nuovo Air. 
    Una volta impostata una rete e il vostro ID per il primo avvio, l'iPad vi chiederà se volete impostarlo come nuovo dispositivo  o configurarlo partendo da un backup. Scegliere questa ultima impostazione e collegatelo a iTunes.

    Finita la procedura scollegate il nuovo iPad e ricollegatelo per avviare la sincronizzazione. Il processo potrebbe esesre lungo.

    Se tutto è andato a buon fine dovrete solo completare la procedura  impostando iCloud e qualche altro parametro e il nuovo iPad avrà l'aspetto familiare del vostro vecchio archivio di app. Ora è il momento di verficare cosa manca; per esempio pdf scaricati dalla rete e archiviati su iBooks e recuperarlo da vecchio dispositivo prima di resettarlo.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog