• Breaking News

    27 novembre 2013

    Analizza le tue videochiamate con KishKish Lie Detector per scoprire chi dice delle bugie.

    Vuoi scoprire chi ti mente? Analizza le videochiamate con KishKish Lie Detector e scopri chi dice delle bugie.


    programma analizzatore vocale
    Sebbene possa sembrare alquanto strano, installando questo programma avrai un vero "rivelatore" di bugie nel tuo dispositivo per le telefonate su Skype

    KishKish Lie Detector a quanto pare è in grado di analizzare il livello di stress nella voce dello speaker e di informarci su eventuali bugie.

    Il motivo per cui avvalerci di tale programma è ovvio, se pensiamo che i nostri abituali interlocutori ci stanno mentendo, o che un amico non sia sincero, lo possiamo scoprire e affrontare il problema abbastanza velocemente. Durante i primi dieci secondi, KishKish calibra il sistema per testare il livello di stress degli interlocutori.

    Dopo aver effettuato l'analisi della voce, ci mostrerà degli indicatori contenenti informazioni sui livelli di stress dell'interlocutore. Se il livello rilevato sono al di sopra del livello normale, è molto probabile che abbia mentito. 
    Ecco come analizzare le comunicazioni effettuate con Skype.
    • Una volta scaricato il programma da Internet, scompattiamo l'archivio compresso e con un doppio clic lanciamo il file eseguibile contenuto al suo interno. Scegliamo la lingua Italiano e premiamo OK e completiamo la semplice procedura guidata di installazione.
    • Al primo avvio di KishKish verrà mostrata la schermata di configurazione, apriamo quindi il tab Options e selezioniamo la voce Application. A destra scegliamo Italiano dal menu a tendina Interface Language e lasciamo invariate le altre opzioni. Siamo pronti per avviare Skype.
    • In SAM, dal menu Conversazioni selezioniamo la persona da videochiamare dall'elenco dei nostri contatti su Skype e clicchiamo Chiama. Una volta partita la conversazione, premiamo Analizza. Il software a questo punto dopo attenta analisi ci segnalerà eventuali anomalie nel tono di voce del nostro interlocutore. 
    • E' chiaro che ogni azione da intraprendere è sempre da valutare con estrema cautela.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog