• Breaking News

    19 ottobre 2013

    Windows 8; come disabilitare la schermata di blocco all'avvio "richiesta nome utente e password" per velocizzare l'avvio del PC

    Avviare Windows 8 senza dover inserire la password di accesso ogni volta e rendere l'avvio del PC molto più veloce.

    La schermata di accesso a Windows 8 con la richiesta della password serve, come logico intuire, per una questione di sicurezza, ma se si utilizza il PC in casa e si ha un solo account, effettivamente può diventare, oltre che inutile, anche fastidiosa.
    E' comunque possibile eliminare la schermata di blocco e la richiesta della password seguendo questa procedura.
    • Premiamo la combinazione di tasti Win+R, digitiamo il comando gpedit.msc e confermiamo con OK
    • Dalla finestra Editor Criteri gruppi locali andiamo in Configurazione Computer/Modelli Amministrativi/Pannello di Controllo/Personalizzazione e selezioniamo la scheda Standard
    • Facciamo doppio clic su Non visualizzare la schermata di blocco, spuntiamo la voce Attiva e clicchiamo su Applica. Chiudiamo tutto
    Con questa operazione abbiamo disabilitato la schermata di blocco di Windows 8.
    • Adesso, premiamo nuovamente la combinazione Win+R e digitiamo questa volta il comando control userpasswords2
    • A questo punto non dobbiamo fare altro che togliere il segno di spunta dalla casella Per utilizzare questo computer è necessario che l'utente immetta il nome e la password
    • Si aprirà una nuova finestra che ci chiederà di inserire il nome utente e la password in modo che possa eseguire l'accesso automaticamente senza effettuare alcuna richiesta all'avvio. Non resta che cliccare su OK per confermare e salvare le nuove impostazioni.
    Grazie a questa semplice procedura l'avvio del Computer risulterà molto più veloce, avendo disabilitato definitivamente la richiesta di nome utente e password.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog