• Breaking News

    26 ottobre 2013

    Risolvere il problema dei file che hanno "nomi troppo lunghi" e assegnare ai dischi una lettera fissa

    Come risolvere il problema dei file che possiedono i "nomi troppo lunghi" in Windows 7.

    Può capitare che quando abbiamo la necessità di spostare dei file con un nome troppo lungo, il sistema non ce lo permette. 
    Per il sistema operativo il nome del file non è soltanto quello che appare sotto la sua icona, bensì il "percorso" che lo identifica e che comprende, oltre al nome vero e proprio, l'elenco di tutte le cartelle e le sottocartelle che lo contengono. 

    Per esempio, il nome completo di un file musicale inserito nella cartella corrispondente a un album, a sua volta inserita nella cartella "Musica", potrebbe essere "C:\Users\NomeUtente\Documents\Music\Yes - Fly from Here\05 - Life on a Film Set.mp3". 

    E' evidente che, se nel dare il titolo ai nostri MP3 abbiamo l'abitudine di inserire molte informazioni (titolo, autore, ecc) e di ripetere queste informazioni anche nei titoli delle cartelle e delle sottocartelle che contengono il file, il nome diventerà chilometrico, superando il numero di caratteri concessi dal sistema operativo e  da alcune applicazioni.
    Per evitare problemi dovremmo cercare di evitare le ridondanze, per esempio non ripetendo il nome dell'autore nel nome di tutti i file se già indicato nel nome della cartella.
    • E' possibile impostare Windows Media Player e gli altri programmi che creano file mp3 in modo che diano titoli secondo le specifiche date dall'utente.
    • Per esempio, in Windows Media Player premendo il tasto Alt e selezionando Strumenti, poi Opzioni e facendo clic su Copia Musica da CD  e Salva, potremo decidere, mettendo o togliendo il segno di spunta alle caselle comprendenti il menu, "Artista", "Album", "Numero traccia", "Titolo brano", "Genere", "Velocità in bit", quali informazioni verranno inserite nel titolo del file.
    e... Come assegnare ai Dischi una lettera fissa

    Mettiamo di avere un hard disk esterno suddiviso in tre partizioni e per non generare confusione tra le varie partizioni al momento della scelta, vediamo come fare affinché il sistema assegni sempre le stesse lettere alle partizioni stesse, così da non generare più nessun dubbio.
    • Per ottenere il risultato desiderato, dobbiamo procedere come segue; facciamo clic su Start, poi su Pannello di Controllo e poi su Sistema e sicurezza,Strumenti di amministrazione e Gestione ComputerNella successiva finestra che si aprirà, fare clic su Gestione disco
    • Nell'elenco in alto a destra, è presente l'icona di uno dei tre dischi, ad esempio My FILM (N:). Su di esso fare clic con il tasto destro del mouse, selezionare dal menu Cambia lettera e percorso unità... e poi, nella successiva finestra che si aprirà, fare clic su Cambia. Nella successiva finestra, fare clic su N e selezionare la lettera a piacere, utilizzando l'accorgimento di selezionare una lettera piuttosto avanti nell'alfabeto (ad esempio X).
    • Windows, infatti, assegna ai drive la prima lettera che trova libera, scegliendo una delle prime lettere dell'alfabeto, rischieremmo di trovarla già occupata al momento di collegare il disco. Fare clic su OK e, ripetere la procedura per gli altri due dischi. Da questo momento a ciascun disco verrà assegnata, al momento del collegamento, sempre la stessa lettera da noi scelta.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog