• Breaking News

    25 ottobre 2013

    Facebook, aumenta il livello di sicurezza sul diario e mettiti al riparo dallo spam

    Facebook come aumentare ad un livello soddisfacente di sicurezza il nostro diario.

    In definitiva sono poche, ma al tempo stesso molto efficaci, le regole che dobbiamo seguire per mantenere un livello adeguato di sicurezza del nostro profilo e, di conseguenza, dei dati pubblicati su Facebook.
    Di seguito vediamo quali sono e come metterle in pratica per aumentare la sicurezza del nostro diario.
    • Una volta collegati con il nostro profilo Facebook; clicchiamo sulla rotellina delle Impostazioni e, nella pagina successiva che si apre, andiamo sulla voce Protezione.
    • Espandiamo quindi la voce Navigazione protetta e mettiamo il segno di spunta  alla casella che ci permetterà di navigare con sessioni protette dal protocollo HTTPS, che renderà più sicuro l'uso del social network. 
    • Fatto questo, salviamo le modifiche. Rimaniamo nella stessa pagina e clicchiamo sulla voce Applicazioni. Espandiamo la voce Applicazioni che usi e disattiviamo la piattaforma delle applicazioni del social network. Il prezzo sarà quello di non poter giocare a fare alcune cose più o meno interessanti, ma ci garantiremmo di sicuro un minor rischio di intrusioni.
    Per proteggere la nostra bacheca da Spam, malware e truffe varie possiamo farci aiutare da un buon programma come Safego che tra le altre cose, in caso di bisogno, può anche aiutarci su come limitare l'esposizione di dati personali.
    Quindi facciamo così per metterci al riparo dallo Spam.
    • Avviamo il browser e colleghiamoci a questo indirizzo Internet : apps.facebook.com/bd-safego ed effettuiamo l'accesso al nostro account Facebook. Clicchiamo Installa l'applicazione e concediamo le autorizzazioni premendo due volte su OK. 
    • L'avvio dell'applicazione darà inizio alla scansione dei contenuti pubblicati sulla nostra bacheca. La sezione statistiche conterrà il riepilogo degli elementi analizzati e le eventuali infezioni. L'analisi della bacheca avviene in tempo reale e per ripeterla basta cliccare su Nuovo controllo. 
    • I contenuti sospetti saranno accompagnati da un commento pubblicato direttamente in bacheca. 
    • Infine, nella sezione Privacy dell'applicazione troveremo gli elementi che richiedono attenzione e i link per provi rimedio limitandone la diffusione.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog