• Breaking News

    25 settembre 2013

    Scopri chi usa la tua ADSL con SoftPerfect Network Scanner [Guida]

    Valido programma per scoprire chi fa il furbo e usa la nostra connessione ADSL a nostra insaputa.

    SoftPerfect Network Scanner programa
    SoftPerfect Network Scanner
    Furbetti che sono anche ottimi smanettoni, in giro ce ne sono tantissimi figuriamoci se qualcuno di questi non prova a navigare gratis, specialmente nelle grandi città, utilizzando l'ADSL di qualcun'altro.
    Se pensiamo che anche noi siamo vittime di questo genere di visite e che la nostra ADSL sia condivisa da utenti a noi sconosciuti, allora è il caso di effettuare un controllo dei computer collegati al router per verificare la loro eventuale presenza o no.
    Vediamo come eseguire questa operazione facendoci aiutare da un programma dedicato e questa Guida.

    • La maggior parte dei router ci permettono di controllare i computer collegati sia tramite cavo Ethernet sia col Wi-Fi, quindi non ci sono problemi basta andare nel menu Periferiche collegate. L'unica attenzione che dobbiamo avere è che tra le periferiche collegate molte volte non compaiono solo i PC, ma tutti i dispositivi che utilizzano una scheda di rete (come una stampante collegata con il Wi-Fi). Quindi, se ci accorgiamo che, oltre al nostro/nostri computer, è presente anche qualche altro dispositivo, assicuriamoci che non sia una nostra periferica. Possiamo scollegarla ed effettuare una nuova verifica premendo Aggiorna 
    • Parliamo adesso di router che non visualizzano l'elenco delle periferiche collegate. In questo caso possiamo usare un software come Network Scanner, scaricabile a questo indirizzo: www.softperfect.com/products/networkscanner. Una volta collegati al sito clicchiamo su Download e dopo avviamo il programma cliccando sul file netscan.exe
    • A questo punto, terminata l'installazione, apriamo il programma e andiamo in Option\Program option e nella scheda Additional spuntiamo Resolve Mac addresses.
    • Confermiamo con OK e in Ip Range From inseriamo il range degli indirizzi IP della nostra rete domestica. Il primo numero da inserire è esattamente lo stesso dell' IP del nostro router, mentre il secondo è lo stesso con l'ultima cifra modificata con il numero 255. Dopo la configurazione di questi due indirizzi premiamo il pulsante Start Scanning. .
    • Terminata la scansione, per ogni periferica collegata il programma ci mostrerà l'indirizzo IP assegnato al router, il nome (Host Name) e il Mac Address della scheda di rete. Per conoscere qual'è il nome assegnato al nostro/i computer basta andare in Pannello di controllo\Sistema e manutenzione\Sistema. Così sapremo quali siamo noi, e quali sono gli altri eventuali PC, che ci stanno scroccando la connessione, collegati al router.
    • A ogni computer è associato anche il Mac Address. Questo numero identifica la scheda di rete utilizzata per connettersi. Per conoscere il nostro Mac Address andiamo, sul PC,  in Pannello di controllo \Rete e Internet\ Centro connessioni di rete e condivisione, clicchiamo su Visualizza stato e poi su Dettagli. Il Mac Address è indicato dalla voce Indirizzo fisico.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Cerca nel blog