Sostanzialmente, è questa la principale novità introdotta con questo aggiornamento, anche se vanno comunque citate alcune nuove funzionalità nascoste all'interno dell'app Android, come; la maggiore interazione tra l'app Youtube e i comandi vocali di Google Now. Sono infatti presenti una serie di comandi che includono la possibilità di collegarsi a dispositivi come Chromecast, mandare l'applicazione a schermo intero, saltare gli ads e, ovviamente, controllare la riproduzione con i classici comandi play, pausa, stop, precedente e successivo.

Tra le altre voci emerge anche una nuova funzione chiamata Video Accelerato, accompagnata dalla dicitura "Tap to watch without buffering". Sebbene non ci sia una descrizione completa, sembra che con questa funzionalità sia possibile guardare i filmati come se si trattasse di uno streaming live, il tutto a discapito della qualità. Probabilmente potrebbe risultare comodo nel caso in cui sia più importante scoprire il contenuto del filmato piuttosto che guardarlo in qualità elevata. Non mancano, infine, alcuni cenni a un nuovo sistema di notifiche che dovrebbe rimpiazzare quello attualmente presente e decisamente poco performante e delle novità che riguardano l'integrazione tra Youtube e Wallet, probabilmente in vista del rilascio dell'account a pagamento privo di ads.
E' possibile aggiornare Youtube tramite i rispettivi store, mentre se volete procedere al download manuale del file APK per il vostro device Android potete consultare questo link.